Roaming in UE: aderisce anche Tiscali Mobile dal 15 giugno 2017


Prosegue la nostra serie di approfondimenti dedicati agli operatori mobili virtuali (MVNO) italiani che hanno deciso di adeguarsi fin da subito alla nuova normativa sul roaming in UE (in vigore dal 15 giugno), con qualche piccola eccezione, come abbiamo visto proprio nei giorni scorsi con Lycamobile.

Tiscali Mobile Roaming UE

Tra le conferme di adesione, oltre CoopVoce, PosteMobileFastweb Mobile e Kena Mobile, oggi è la volta di Tiscali Mobile. L’operatore mobile virtuale del gruppo Tiscali ci ha confermato che aderirà in pieno alla nuova normativa europea sul roaming e dal prossimo 15 giugno permetterà a tutti i suoi clienti di sfruttare i minuti, gli SMS e i MB/GB delle proprie offerte (vecchie e nuove), anche nei 31 Paesi dove l’accordo è operativo.

Si allunga dunque la lista delle conferme di adeguamento e, per fortuna, ad oggi tutti i principali MVNO italiani hanno deciso di aderire. A questo link trovate la nostra sezione dedicata con l’aggiornamento della situazione da qui al 15 giugno.


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Commenta o Rispondi ad un commento..