L’operatore mobile virtuale di Vodafone (VEI) ha già un prefisso: il 3791


Nonostante tutta la diplomazia di rito da parte dei vertici Vodafone (che rimandavano ad una decisione a cavallo dell’estate), ormai l’operatore mobile virtuale che dovrebbe contrastare Iliad e il suo debutto nel mercato mobile italiano, è di fatto più reale che mai.

VodafoneAnche se non è ancora noto il nome ufficiale del futuro MVNO, a VEI Srl – la società creata Ad Hoc da Vodafone per questo progetto (e chissà che non sia l’acronimo di Vodafone Enabler Italia) è già stato assegnato dal Ministero dello Sviluppo Economico il prefisso che si ritroveranno ad utilizzare i clienti di questo nuovo operatore mobile virtuale, che corrisponde al 379.1.

Non solo, è già noto anche quello che sarà il numero dedicato all’assistenza clienti, che risponderà al 192121. Insomma, come già ribadito, appare chiaro che ad oggi l’operatore mobile virtuale di Vodafone è più reale che mai e che il suo lancio è solo questione tempo.


Non perdere nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram  oppure seguici su Facebook o su Twitter | Google+

Una risposta

  1. Enrico RosaNero ha detto:

    Se è come kena, Iliad può dormire sonni tranquilli. Aspetto appunto loro per togliere i miei numeri a questi signori dei 28 gg e delle rimodulazioni….

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: