Sky Mobile: per il lancio in UK investiti 51 milioni di sterline. Vendute 97.000 SIM in pochi mesi


Del lancio di Sky Mobile nel Regno Unito (come Full MVNO su rete O2) avevamo già scritto lo scorso novembre, ma in occasione della pubblicazione dei dati relativi all’esercizio chiuso il 30 giugno, pubblicati ieri dal gruppo, è stato possibile scoprire la portata dell’investimento.

Sky Mobile UKNell’anno fiscale concluso il 30 giugno il fatturato del gruppo Sky è salito del 10% a 12,9 miliardi di sterline (14,44 miliardi di euro), l’utile operativo è sceso del 6% a 1,468 miliardi di sterline, principalmente a causa dei 629 milioni di sterline sborsati per l`acquisizione della Premier League nel Regno Unito.

A questi vanno ad aggiungersi gli ingenti investimenti per il lancio dell’operatore mobile virtuale del gruppo nel Regno Unito, costato ben 51 milioni di sterline (tra i 57 e i 58 milioni di euro al cambio attuale).

Ma come sta andando Sky Mobile in UK? E’ ancora presto per fare un bilancio, calcolando che l’operatore è attivo da novembre 2016, ma ha aperto le vendite a tutti solo dallo scorso gennaio (e ha cominciato ad abbinare anche diversi smartphone alle proprie offerte dal mese di marzo).

In ogni caso il gruppo sembra ritenersi soddisfatto, visto che sono state vendute quasi 100.000 SIM (97.000 per la precisione) al 30 giugno 2017, frutto anche di una importante campagna marketing sul nuovo servizio lanciato in UK, che ha fornito un buon contribuito alla crescita della base clienti (686.000 nuovi clienti a livello globale in 12 mesi, pari a 22.5 milioni di abbonati in totale).

Per il futuro Sky prevede ulteriori incassi proprio grazie al recente lancio di Sky Mobile, che per ora rimane un interessante test circoscritto al solo Regno Unito. Dopo aver sondato l’interesse dei consumatori per un eventuale lancio in Italia, sembrerebbe che il gruppo abbia deciso di aspettare a lanciarsi in questo nuovo business nel nostro Paese (almeno per il momento).


Non perdere nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram  oppure seguici su Facebook o su Twitter | Google+

2 Risposte

  1. Enrico ha detto:

    Aspettiamo…

    • dobale ha detto:

      Aspetta, aspetta. eh eh eh :) La pazienza è la virtù di chi aspetta. La curiosità è la virtù di chi …….???

Commenta o Rispondi ad un commento..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: