Disservizio Ringo Mobile: ordini online bloccati da oltre 5 mesi


Nessuna notizia, nessuna segnalazione o aggiornamento nei confronti dei clienti: Ringo Mobile continua a non fornire una motivazione valida al disservizio che ormai da maggio coinvolge tutti coloro che hanno richiesto online una nuova SIM di questo operatore mobile virtuale.

Rispetto al nostro aggiornamento di oltre un mese fa, la situazione ad oggi non è assolutamente cambiata. Chi ha effettuato un ordine per una nuova SIM Ringo Mobile sull’eShop di questo ESP MVNO (ringomobile.it/eshop) ancora attende che venga consegnata.

Disservizio Ringo Mobile

Grazie alle segnalazioni di alcuni nostri lettori, che ci hanno inoltrato copia degli ordini effettuati sull’eShop del sito ringomobile.it, è possibile avere conferma che l’attesa per alcuni clienti (o sarebbe meglio definirli potenziali futuri clienti Ringo Mobile, perché forse non lo diventeranno mai) è iniziata dallo scorso maggio, quindi in attesa della SIM da oltre 5 mesi.

Il Servizio Clienti al numero dedicato 350.5999212 (riservato a chi non è ancora in possesso di una SIM Ringo Mobile) è tornato finalmente disponibile (il mese scorso avevamo segnalato il fatto che non fosse raggiungibile da nessun gestore), ma le risposte rimangono sempre le stesse: “non abbiamo una data di risoluzione del disservizio in corso sui sistemi”.

Per chi volesse provare il servizio e le tariffe di Ringo Mobile ha una sola strada percorribile al momento: recarsi presso uno dei phone center o internet point sparsi in tutta Italia e che vendono le SIM di questo operatore.

Ci domandiamo come si può lontanamente immaginare di competere con i tanti operatori mobili concorrenti (e con il prossimo arrivo di Iliad e le sue tariffe “low cost”) se non si è nemmeno in grado di gestire la vendita online – e relativa spedizione – delle proprie SIM. Continueremo a monitorare la situazione in caso di sviluppi, sperando che il disservizio in corso venga risolto in tempi brevi.


Non perderti nemmeno una notizia e le nostre anteprime esclusive, unisciti al canale Telegram oppure seguici su Facebook Twitter o Google+

5 Risposte

  1. LM1970 ha detto:

    A me era arrivata nei tempi giusti.

  2. Giova ha detto:

    Io direi di querelarli per inadempimento contrattuale.
    Ad ogni modo hanno i nostri documenti in mano e potrebbero usarli anche illecitamente, l’unica tutela per noi consumatori e’ portare a conoscenza dell’Autorita’ questo modo molto scorretto di operare!! (Al tempo della richiesta online venivano previsti 15 giorni lavorativi!).

  3. ellio ha detto:

    stanno portando libro sociale al tribunale, la societa in liquidazione

  4. Thomas ha detto:

    Non è un disservizio è un modo per prendere i 20 euro, ora avendo tanti ordini non sanno più come fare per spedirli dato che sicuramente dietro non c’è una logistica e quindi si barricano dietro il disservizio per non rischiare denunce

Commenta o Rispondi ad un commento..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: