Ancora (diversi) disservizi per i clienti Kena Mobile


Non sembra esserci pace per i clienti Kena Mobile, che ormai quasi ininterrottamente continuano a subire disservizi di vario tipo da diversi mesi.

Come segnalato su queste pagine e nella nostra sezione dedicata, dove dal 2015 riportiamo le segnalazioni più impattanti per i clienti dei vari operatori mobili virtuali attivi nel nostro Paese (grazie naturalmente alle vostre segnalazioni!), Kena Mobile ha già regalato ai propri clienti diversi “inconvenienti” non proprio piacevoli.

Lo scorso settembre (l’11) per quasi una intera giornata è stato impossibile chiamare e ricevere chiamate, a novembre problematiche di vario tipo, tra cui l’anomalia sul rinnovo delle offerte a pacchetto.

Questo dicembre non è poi stato da meno, con il disservizio che ha coinvolto tutti i MVNO che sfruttano la piattaforma Nòverca, con un forte impatto sugli utenti Kena Mobile, impossibilitati a ricevere chiamate per diversi giorni (ne abbiamo scritto qui).

Negli ultimi giorni sono state segnalate alcune anomalie, che avevano però (per fortuna) impattato un ridotto numero di clienti, fino ad oggi (29 dicembre), dove si è tornati ad avere di nuovo problemi con le chiamate.

Da questa mattina stiamo ricevendo molte segnalazioni, come quella che potete leggere qui di seguito, dove in primis sono segnalati disturbi in tutte le chiamate effettuate e ricevute, con alcuni casi in cui addirittura la linea è disturbata da altre conversazioni di sottofondo.

Segnalazione disservizio Kena MobileCome segnalato dall’utente, anche il Servizio Clienti conferma la problematica sulle chiamate, così come è possibile notare anche dai commenti presenti sulla fanpage di Kena Mobile, dove stanno aumentando le richieste di supporto per questo problema sulla fonia.

Nelle ultime ore sono segnalate anche difficoltà ad accedere ai numeri 181 e 40181, adibiti a supporto al cliente e, chi riesce a mettersi in contatto, deve armarsi di pazienza prima di poter ricevere risposta da un operatore.

Una situazione che sta raggiungendo un po’ il ridicolo. Lanciare un operatore mobile virtuale low cost (o meglio “no frills”) e non avere una adeguata struttura che supporti i volumi di traffico generati dai clienti, non è di certo segno di grande affidabilità.

Da un MVNO lanciato da un gruppo con esperienza come è TIM, ci si aspettava sicuramente di più e, soprattutto, questi continui disservizi non faranno che creare un problema di credibilità in tutta la categoria degli operatori mobili virtuali, dove per fortuna esistono ad oggi molti esempi di successo.

Ci auguriamo che l’inconveniente venga risolto il più presto possibile e, anche per il bene della stessa Kena Mobile (che rischia una ingente fuga di clienti), che sia in maniera definitiva.

Non mancheremo di aggiornarvi anche in queste giornate a ridosso delle festività. Segnalateci nei commenti, come fate sempre, le vostre esperienze e i disservizi che state riscontrando.

Update delle 15:30. Il Servizio Clienti Kena Mobile segnala che la problematica “dovrebbe” essere rientrata, ma a giudicare dalle continue segnalazioni sembrerebbe proprio il contrario.

Update del 30 dicembre. Sono segnalate ancora problematiche diffuse, in alcuni casi (come già accaduto nelle settimane scorse) anche su utenze di altri operatori mobili virtuali che utilizzano la piattaforma Nòverca.

Update del 31 dicembre 2017. Segnalate problematiche legate ai rinnovi delle offerte a pacchetto, con relativa erosione del credito, come già successo diverse settimane fa.

Update del 2 gennaio 2018. La maggior parte dei disservizi riscontrati sembrano rientrati sia per i clienti Kena Mobile che per quelli di altri MVNO che sfruttano la piattaforma di Nòverca (Noitel Mobile, Rabona Mobile, Ringo Mobile…).

Se riscontrate ancora problematiche diffuse, segnalatecelo nei commenti.


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

58 Risposte

  1. Luigi ha detto:

    Ciao, finalmente dopo + 2 mesi, mi hanno riaccreditato i soldi e i servizi, ultimamente il servizio clienti risponde in 30 secondi e hanno fatto un app ufficiale. (l’arrivo di Iliad forse li ha svegliati). Vedremo da oggi in poi se va tutto ok!

  2. Ugo ha detto:

    Da quello che leggo debbo per ora ritenermi fortunato ed incrocio le dita. Spero che chi sta subendo i trattamenti lamentati abbia risultati rivolgendosi alla Autorità garante per le telecomunicazioni.
    Mi piacerebbe sapere quali miracoli si aspettavano coloro che facevano conto sulla “vita nuova” con l’arrivo dei francesi. Per ora sento dire che i dipendenti cominciano a vederla dura, ad esempio col “contratto di solidarietà” con cui finanziare gli stipendi di giovani neoassunti che prenderanno il posto dei più costosi “incentivati” al prepensionamento (che come tali non mi stupirei se gravassero anche sulle nostre tasche)

  3. Luigi ha detto:

    Ad oggi, dal 9 gennaio che mi hanno prosciugato il credito e azzerato i servizi, dopo varie telefonate al 181 che ha risposto regolarmente e insiste a comunicarmi che il reclamo è stato inoltrato e sollecitato, non si è risolto nulla.

  4. Simone ha detto:

    Le portabilità in uscita sono diventate un vero e proprio calvario! Non si riesce ad uscire da Kena, ogni giorno viene rinviata la portabilità, non si parla di giorni di ritardo, ma di settimane! Richiesta fatta il 22dic, oggi 12 gen, ancora nulla, con inutile aggravio di spese sia sulla sim provvisoria attivata con altro operatore, che su questa. Mi sento come se mi avessero sequestrato il numero. tutto ciò è disarmante.

    • Ugo ha detto:

      Buongiorno sig.Simone
      Utile a sapersi. Perciò spero mi perdonerà se a scanso di trovarmi nella stessa situazione le chiedo due dettagli aggiuntivi: parlando di aggravi di spesa intende dire che il nuovo operatore sulla SIM provvisoria NON le attiva l’offerta a cui immagino lei abbia aderito chiedendo la portabilità?
      Son indiscreto se chiedo di che operatore si tratti?
      Quando son passato da Vodafone a Kena ho potuto utilizzare subito (benchè usando il numero provvisorio) i minuti dell’offerta prescelta. Ovviamente con la duplice scocciatura che
      1- dovevo tener a portata di mano due telefoni per potere ricevere le chiamate sul mio solito numero grazie alla vecchia SIM
      2- chiamando dall’altro telefono col numero provvisorio qualcuno, non potendo riconoscermi, non rispondeva o non mi richiamava (se avevo trovato occupato).
      (in compenso In alcuni casi non essere riconoscibile può consentire di riuscire a parlare subito con persone che diversamente rimandano la risposta perchè in ritardo su forniture ed altro)

      Grazie sin d’ora per il disturbo aggiuntivo

    • Simone V ha detto:

      Io è dal 5 ottobre 2017 che ho chiesto portabilità ma finora (19/3/2018) soltanto reclami inoltrati e mai risolto nulla. Ho deciso di cambiare il numero di telefono si fa prima e al diavolo

Commenta o Rispondi ad un commento..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: