PosteMobile: ecco le nuove soglie per il traffico dati in roaming in UE


Come successo per Tiscali Mobile e Lycamobile, anche PosteMobile ha adeguato le limitazioni applicate alle proprie offerte a pacchetto sul traffico dati generato in roaming in UE, come previsto dalla normativa europea, che dal 1° gennaio 2018 abbassa a 6 euro (IVA esclusa) il massimale consentito per GB (erano 7,70 euro IVA esclusa fino al 31 dicembre 2017).

Roaming PosteMobile

Aumentano quindi i quantitativi di GB che è possibile utilizzare con la propria utenza PosteMobile quando ci si reca in uno dei 31 Paesi che aderiscono al Roam Like At Home.

I nuovi limiti imposti alle offerte e opzioni attualmente commercializzate, sono riportati in questa tabella riepilogativa appena aggiornata e basata sui prospetti informativi presenti sul sito postemobile.it.

Offerta Traffico dati nazionale Traffico dati utilizzabile in Roaming UE
Mobile 1 Giga New 1 GB 1 GB
Mobile 3 Giga 3 GB 2.7 GB
Mobile 10 GB 10 GB 4.07 GB
Mobile 30 GB 30 GB 5.44 GB
Internet 30 Ore 30 Ore 2.1 GB *
Internet 100 Ore 100 Ore 4 GB *
CREAMI WOW 5GB 5 GB 1.91 GB
CREAMI GIGA 1 1 GB + 1.000 Credit 1.98 GB
CREAMI GIGA 3 3 GB + 1.000 Credit 3.28 GB
CREAMI GIGA 5 5 GB + 1.000 Credit 2.46 GB
CREAMI Revolution 1 7 GB + 1.000 Credit 3.28 GB 
CREAMI Revolution 3 7 GB + 1.000 Credit 2.45 GB 
CREAMI Revolution 6 7 GB + 1.000 Credit 2.19 GB 
CREAMI 3000 Senior 3 GB + 3.000 Credit 2.46 GB

* Offerte non ancora aggiornate da parte di PosteMobile. Saranno inseriti i nuovi valori comunicati dall’operatore, appena disponibili.

Oltre tali limiti è possibile navigare in UE al costo di 0,58 cent/MB in base ai Kb effettivamente consumati, fino all’esaurimento del pacchetto di GB previsto dalla propria offerta.

In caso di superamento dei GB disponibili in base al piano nazionale sottoscritto si applica la tariffa extrasoglia di 50,41 €cent/MB prevista per la navigazione internet sul territorio nazionale.

Vi suggeriamo, in caso di viaggio all’estero in uno dei Paesi aderenti al Roam Like At Home, di consultare sempre il prospetto informativo dell’offerta attiva sulla propria utenza, per conoscere in qualsiasi momento il quantitativo di MB/GB realmente utilizzabili (ad esempio, su offerte a prezzo ribassato, sarà più basso anche il numero di MB/GB disponibili).


Non perdere nemmeno una notizia, unisciti al nostro canale Telegram per ricevere una notifica immediata per ogni nuova pubblicazione e seguici su Facebook Twitter e Google+