Abbinando il servizio ViviBici ad una delle offerte CoopVoce, accumuli MB/GB gratis pedalando


ViviBici è il servizio di CoopVoce (attivabile e utilizzabile solo tramite apposita applicazione), che permette di cumulare MB aggiuntivi sulla propria offerta “ChiamaTutti”, “Smart”, “Top” e “Web 4, 8 o 12 Giga” (con un limite massimo di 3 GB cumulabili al mese), semplicemente pedalando.

CoopVoce Vivibici

Utilizzando l’applicazione mentre si pedala, è possibile cumulare “Km Voce”, che verranno poi convertiti in MB giornalmente entro le ore 10.00 del giorno successivo (1 Km = 10 MB).

Il servizio è sottoscrivibile gratuitamente fino al 30 Settembre 2018 (salvo eventuali proroghe): basta scaricare l’app “ViviBici” sul proprio smartphone, inserire il proprio numero di telefono CoopVoce nella sezione “Servizio ViviBici“ e iniziare ad utilizzare da subito il servizio.

I MB accreditati pedalando non scadono e vengono consumati per primi rispetto ai GB previsti dalla propria offerta CoopVoce. Se invece non viene rinnovata, disattivata la propria offerta o se si cambia promozione, il servizio ViviBici si disattiva e si perdono i MB accumulati.

In caso di sospensione dell’offerta, il servizio ViviBici verrà sospeso e i “Km Voce” potranno essere accumulati, ma non convertiti in “Km Voce” sino alla riattivazione della promozione stessa.

Anche in caso di cambio dispositivo sarà necessario scaricare di nuovo l’App ViviBici e reinserire il numero associato, non perdendo i MB accumulati. Dall’App ViviBici è possibile verificare in qualsiasi momento se il servizio è attivo. Per scaricare l’applicazione, clicca qui.

Per quanto riguarda invece l’offerta ChiamaTutti Bici, non è più sottoscrivibile da lunedi 16 aprile (chi ha l’opzione attiva, continuerà ad utilizzarla senza problemi), ma potrà comunque testare il servizio ViviBici con i piani tariffari già citati.


Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti alle oltre 1.450 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche di nuove pubblicazioni in tempo reale con il nostro canale Telegram oppure seguici su Facebook Twitter e Google+