Tiscali Mobile tocca quota 230.400 clienti. Primo utile netto positivo per il gruppo


Si è fatto attendere, ma ha portato una buona notizia per Tiscali. Il gruppo ha infatti pubblicato i risultati per quanto riguarda l’anno 2017, dove per la prima volta ha visto un utile netto positivo (0.8 milioni di euro).

Crescono ricavi (+5,4%, a € 207,6 milioni) e clienti (+9,8%, a 748 mila) rispetto al 2016. Forte miglioramento del mix clienti con oltre 97mila clienti Ultra-Broadband (Fibra e LTE) in forte crescita rispetto al 2016 (+400%).

Crescita dell’EBITDA (+7,1% a € 29,1 milioni) grazie anche alla progressiva razionalizzazione dei costi. A seguito del parere positivo AGCOM su rinnovo della licenza a Tiscali su frequenza 3.5GHz fino al 2029, approvato il Piano Industriale 2018-2021.

Confermato impegno dei principali soci per l’apporto di un finanziamento pari a 35 milioni di euro entro la fine del 2018 a supporto dello sviluppo del Piano Industriale 2018-2021. Il Consiglio ha dato mandato all’Amministratore Delegato affinché convochi l’Assemblea ordinaria e straordinaria dei soci.

Nel settore mobile, dove opera come ESP MVNO, Tiscali registra una customer base attiva di 230.400 unità. Per Tiscali Mobile viene registrata una crescita dei ricavi, con un +35,4% rispetto all’anno precedente, passando da 10,7 milioni di Euro dell’esercizio 2016 ai 14,4 milioni di Euro dell’esercizio 2017.

Sempre per Tiscali Mobile, il gruppo prevede una ulteriore crescita dei clienti in linea con quanto avvenuto nel corso del 2017, anche grazie allo sviluppo di specifiche soluzioni di offerta integrata Fisso-Mobile.


Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti alle oltre 1.500 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche di nuove pubblicazioni in tempo reale con il nostro canale Telegram oppure seguici su Facebook Twitter e Google+

Advertisements

Commenta la notizia o Rispondi ad un commento..

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.