Nasce “ho.” il second brand di Vodafone. Motto? “Ho tutto chiaro”. Online il sito web


Le prime indiscrezioni le avevamo lanciate già lo scorso novembre su queste pagine, ora “ho.” il “second brand” di Vodafone sta diventando realtà, con la rete vendita già pronta e non solo quella.

Ho Mobile

E’ di poche ore fa infatti la messa online del logo “ho.” sulla homepage del sito ho-mobile.it, raggiungibile anche digitando veimobile.it (ovvero, VEI – Vodafone Enabler Italia – la società creata da Vodafone proprio per la gestione del suo Full MVNO).

Sito web da cui già campeggia quello che sembra a tutti gli effetti anche il motto di presentazione: “ho. tutto chiaro.” Non è difficile immaginare che, come per Iliad e più di recente Fastweb Mobile, anche l’operatore mobile virtuale di Vodafone punterà sulla trasparenza e su offerte “chiare”.

Da tempo, inoltre, VEI aveva fatto la comparsa sui sistemi per la gestione della portabilità del numero degli altri gestori italiani (tra cui anche Iliad, che ha debuttato sul mercato poche settimane fa).

VEI ho. mobile

In attesa di scoprire maggiori dettagli su brand e offerta, ecco tutto quello che già sappiamo e di cui abbiamo scritto nell’arco degli scorsi mesi, partendo dai prefissi (e non solo quelli).

Prefisso ho.

Assegnato dal Ministero dello Sviluppo Economico a VEI Srl e segnalato su queste pagine ben un anno fa, il prefisso dell’operatore mobile virtuale di Vodafone è già una certezza da tempo e presto lo sarà per tutti i suoi clienti:  379.1.

Gli operatori mobili virtuali che operano come Full MVNO (come in questo specifico caso ) hanno assegnato anche un loro MNC (Mobile Network Code), al pari degli operatori mobili di rete. Quello di VEI è il 51: questo numero lo troverete presente anche sulla SIM, dove l’ICCID inizierà con 893951

Servizio Clienti ho.

Non solo il prefisso, dallo scorso anno è già noto anche quello che sarà il numero dedicato all’assistenza clienti, che risponderà al 192121.

Continuate a seguirci perché non mancheremo di aggiornarvi sul lancio di questa nuova importante realtà, di cui presto scopriremo anche le offerte e promozioni.


Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti alle oltre 1.570 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche di nuove pubblicazioni in tempo reale con il nostro canale Telegram oppure seguici su Facebook Twitter e Google+

 

 

2 Risposte

  1. Simone Gliori ha detto:

    RI-DI-CO-LI!
    Pensate di attirare i delusi passati a ILIAD con un operatore virtuale e usando senza vergogna la stessa dialettica sarcastica?

  2. Luca82 ha detto:

    Pensavo che alla fine avrebbero usato il marchio free mobile visto che ai tempi vodafone lo aveva registrato in fretta e furia per mettere in difficoltà iliad

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: