CoopVoce: dal 5 luglio 2018 ChiamaTutti Full. Minuti illimitati, 200 SMS e 8 GB a 10 euro/mese


Anteprima MVNO News | Dal 5 luglio al 5 settembre 2018 CoopVoce rende disponibile la nuova offerta ChiamaTutti Full che, al costo di 10 euro al mese, mette a disposizione minuti illimitati, 200 SMS e 8 Giga di traffico internet su rete 4G di TIM.

ChiamaTutti FullLe connessioni internet sono tariffate sul singolo kbyte. Al superamento degli SMS compresi nel mese si applicano le condizioni del piano tariffario attivo sulla propria linea, mentre il traffico internet è inibito.

La promozione ha un costo di 10 euro al mese e si rinnova automaticamente ogni mese. Se il credito residuo non è sufficiente, l’offerta è sospesa per 7 giorni. Per riattivarla è necessario ricaricare entro 7 giorni, altrimenti verrà disattivata.

In caso di sospensione il traffico voce e SMS è tariffato secondo le condizioni del piano tariffario attivo sulla propria linea, mentre il traffico internet è inibito.

La promozione nello stesso periodo è attivabile anche dai già clienti al costo di 9 euro (una tantum), più il primo mese dell’opzione tariffaria.

Inoltre, i clienti che, nello stesso periodo, portano il proprio numero in CoopVoce ed attivano ChiamaTutti Full, riceveranno 30 euro di traffico telefonico bonus in omaggio.

Il bonus è utilizzabile verso tutti e senza vincoli, ad eccezione del traffico internazionale. Ogni cliente può beneficiare del bonus di 30 euro al massimo su 2 linee. Il bonus non viene erogato in caso di sottoscrizione di altre iniziative che prevedono un accredito di bonus e per le richieste di portabilità effettuate OnLine sul sito coopvoce.it.

ChiamaTutti Start+

Per chi invece decide di prenotare i propri libri scolastici presso un punto vendita Coop aderente all’iniziativa, è possibile attivare una nuova linea (o effettuare portabilità da altro operatore) usufruendo dell’offerta ChiamaTutti Start+ con i primi 5 mesi di canone gratuito. La promo è attivabile entro il 30 novembre 2018.

CoopVoce promo libri di testoRicordiamo che la ChiamaTutti Start+ prevede ogni mese 200 minuti di chiamate verso tutte le numerazioni nazionali, 200 SMS e 2 Giga di traffico internet in 4G a 5 euro al mese (qui maggiori dettagli sull’opzione tariffaria).


Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti alle oltre 1.710 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche di nuove pubblicazioni in tempo reale con il nostro canale Telegram oppure seguici su Facebook Twitter e Google+

10 Risposte

  1. Jessica ha detto:

    Anche a me Coopvoce piace tantissimo, per le tariffe, i costi ed i servizi, semplici ed efficaci. Sono cliente da 2 anni e non ho mai avuto problemi, a differenza degli altri operatori. Per me e’ un’operatore serio ed affidabile, infatti, non ho minimamente intenzione di passare altrove, anzi ho attivato una loro nuova promo, proprio questi giorni, perche’ riescono sempre a propormi offerte adatte alle mie esigenze a canoni adeguati e non mi deludono mai.Per me e’ promosso.

  2. dobale ha detto:

    “Chello can un vuo’ sentì’, fa’ vedè’ ca nun siènte, ‘a spesa nun vale ‘a ‘mpresa”. Lunga vita a coopvoce. Salutammo :)

  3. Eddo ha detto:

    Non so come funzioni a sf1gatolandia, ma dove abito io se devo comprare la mortadella al posto del prosciutto crudo la voglio pagare la metà, non il quadruplo.

    E ti garantisco che questo e un concetto che tua nonna e tua mamma ti saprebbero spiegare benissimo.

    • Redazione ha detto:

      Facciamo che tra “Vodafolandia” e “sf1gatolandia” si mette una pietra sopra e la si fa finita con le offese reciproche, prima di degenerare, ok? Grazie.

  4. Sandro ha detto:

    Alla luce di tutto quello che è successo nell’ultimo mese con nuovi operatori che offrono tantissimi giga, io preferisco un azienda collaudata e seria come CoopVoce che mi da telefonate illimitate, sms e 8 giga che non sono pochi e io non li consumerei mai! Poi con CoopVoce la navigazione è al pari di Tim e non castrata come magari chi ti propone 30 giga. io sono sempre del parere diffidare sempre da chi regala le cose, se costano poco valgono poco, poi un minimo di guadagno lo devono avere, ma poi stiamo a parlare di cifre ridicole 10 euro.

    • dobale ha detto:

      Non per tutti sono ridicole. Comunque fai bene a rimanere in coopvoce, il primo MVNO per correttezza, ciò che promette, dà! :)

      • ROBERTO BARATTINI ha detto:

        10 euro sono abbastanza…il problema e’ che ,pur riconoscendo i meriti di coopvoce in fatto di trasparenza , non sono piu’ giustificabili canoni di 10 euro al mese per una manciata di giga…altrove i giga sono venti,oppure trenta e il prezzo e’ piu’ contenuto.La vocazione di coopvoce non e’ vincere la guerra dei giga ma proporre soluzioni alternative,al momento non ci sta riuscendo.8 GIGA 10 EURO e’ follia pure… il target di coopvoce sono le famiglie e le soluzioni porposte dalla concorrenza sono piu’ interessanti…in un nucleo familiare spesso si devono acquistare ogni mese rinnovi opzioni per 4 membri e in tal caso l’ammontare sarebbe 40 euro,nel caso di kena 20 euro,,,,sono un sacco di soldi,non sono dettagli…coopvoce sta sbagliando tutto…infatti molte sono le portabilita’ in uscita… coopvoce sta deludendo gli utenti…Va bene offire soli 8 giga ma non certo a 10 euro,5 euro sarebbe stata un’ottima alternativa a kena che allo stesso prezzo offre 20 giga ma solo 1000 minuti…insomma bisogna creare l’alternativa sul mercato senza scopiazzare i pacchetti degli altri gestori ..l’unica strategia sarebbe quella di consentire entro un canone di 10 euro la condivisione all’interno di uno stesso nucleo di sim di 20 giga e minuti illimitati…a quel punto persino l’offerta di iliad impallidirebbe…ma nulla di tutto cio’ accadra’…coopvoce uscira’ dal mercato cedendo il pacchetto a TIM come ha gia’ fatto NOVERCA,AUCHAN MOBILE,CONAD INSIM,insomma la storia si ripete e’ questione di tempo…d’altronde la telefonia non e’ il business di riferimento della GRANDE DISTRIBUZIONE ORGANIZZATA.PER stare sul mercato occorrono investimenti ingenti e coopovce dati i bilanci non puo’ sostenerne il peso… RESTERA’ negli utenti un bel ricordo. ninet’altro…

        • dobale ha detto:

          Hai già fatto il funerale a coopvoce! Non sarei così pessimista.La previsione, con l’entrata di iliad nel mercato italiano, parlava si, della scomparsa di alcuni mvno; io penso che coopvoce sarà tra quelli che, in qualche modo, si salveranno o almeno lo spero. Non concorre solo il prezzo a fare l’offerta. Coopvoce è una realtà differente dalle altre. :)

      • Eddo ha detto:

        Coopvoce ha senz’altro il migliore servizio clienti dopo vodafone, ma per il resto non raccontiamoci frottole.

        Ha campato per anni avendo problemi COSTANTI sui dati che nessun altro virtuale Tim (o AOM) aveva o ha mai avuto, inclusi i più umili stile Ringomobile.

        E al mio paese “ciò che promette da”, include in primis il servizio che pago.

        Ora può anche essere che l’arrivo del 4G abbia risolto o almeno mascherato i problemi di cui sopra, ma resta il fatto “lampante” che ho, kena, iliad (ma anche vodafone, wind, & C) danno ormai 1 GB a 16/20/25 centesimi, mentre con coop, nella migliore delle ipotesi, costa QUATTRO volte tanto.

        Ha queste condizioni uno con la simpatia del CC ci può far solo quello che Totò consigliava di fare al colonnello nazista con la carta bianca.

        • dobale ha detto:

          Toh… eccolo qua! Qual’è il tuo paese? Vodafonlandia? I gigabit non sono tutto nella vita. Alla nonnina che va in coop a fare la spesa con il brondi, non servono. Ogne scarrafòne è bbèllo ‘a màmma sòia. PS: c’è un a con un h di troppo. Salutammo :)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: