ERG Mobile proroga offerte e opzioni al 31 dicembre 2018


Dopo la forte emorragia di clienti del primo semestre 2018 (segnalata in un nostro articolo dedicato) per ERG Mobile è nuovamente tempo di proroghe. L’operatore mobile virtuale, che opera come ESP MVNO su rete Vodafone, ha deciso di prorogare tutte le offerte e opzioni al 31 dicembre 2018.

Ma non è l’unica novità degli ultimi giorni: dopo la chiusura della raccolta Box Più, la sezione ERG Mobile è diventata sempre più difficile da reperire sul sito ufficiale del gruppo API (che ha acquisito tutte le stazioni di servizio TotalErg) e sempre più in secondo piano anche sull’app Box Più, mentre ormai da diversi mesi non è possibile richiedere online una nuova SIM Card.

Il sospetto è che il business della telefonia mobile non sia più nei piani di sviluppo del gruppo, ma per averne conferma bisognerà attendere una comunicazione ufficiale (che deve necessariamente arrivare anche a tutti gli attuali clienti), magari proprio entro la fine di questo 2018.

In attesa di scoprire quale sarà il destino di ERG Mobile, ecco tutti i pacchetti e opzioni ancora disponibili fino a fine anno.

Pacchetti ERG Mobile

Pacchetto 350: con un canone mensile di 8 euro permette di usufruire di 350 minuti verso tutti i numeri nazionali (tariffati sugli effettivi secondi di conversazione), 350 SMS verso tutti e fino a 6 euro di sconto carburante (10 centesimi di sconto per ogni litro fino ad un massimo di 60 litri al mese).

Pacchetto 350 Più: con un canone mensile di 10 euro permette di usufruire di 350 minuti verso tutti i numeri nazionali (tariffati sugli effettivi secondi di conversazione), 350 SMS verso tutti, 1 GB di traffico dati e fino a 6 euro di sconto carburante (10 centesimi di sconto per ogni litro fino ad un massimo di 60 litri al mese).

Pacchetto 500 Più: con un canone mensile di 9 euro permette di usufruire di 500 minuti verso tutte le numerazioni nazionali (tariffati sugli effettivi secondi di conversazione), 3 GB di traffico dati e fino a 5 euro di sconto carburante (10 centesimi di sconto per ogni litro fino ad un massimo di 50 litri al mese). Al termine della promozione il costo mensile sarà di 11 euro salvo eventuali proroghe.

Pacchetto 600 Più: con un canone mensile di 12 euro permette di usufruire di 600 minuti verso tutte le numerazioni nazionali (tariffati sugli effettivi secondi di conversazione), 4 GB di traffico dati e fino a 4 euro di sconto carburante (10 centesimi di sconto per ogni litro fino ad un massimo di 40 litri al mese). Al termine della promozione il costo mensile sarà di 14 euro salvo eventuali proroghe.

Opzioni ERG Mobile

  • 1 GB Più: 1 GB di traffico dati in più da aggiungere al proprio pacchetto attivo, con costo di attivazione di 1.5 euro al mese.
  • 100 Minuti: 100 minuti in più da aggiungere al proprio pacchetto attivo, con costo di attivazione di 1.5 euro al mese.
  • 100 SMS: 100 SMS in più da aggiungere al proprio pacchetto attivo, con costo di attivazione di 3 euro al mese.
  • 500 Minuti ERG Mobile: 500 minuti in più verso tutte le numerazioni ERG Mobile, da aggiungere al proprio pacchetto attivo, con costo di attivazione di 1.5 euro al mese.
  • Weekend Più: con questa opzione è possibile effettuare chiamate illimitate verso tutti i numeri di rete fissa e mobile nazionali nel weekend (dalle 00:00 del sabato alle 23:59 della domenica), in tutti i weekend del mese di validità. Il costo di attivazione dell’opzione è di 3 euro al mese.

Quando ci si reca in Unione Europea è possibile utilizzare tutti i minuti, SMS e traffico dati disponibili con il pacchetto o l’opzione attivata in Italia senza ulteriori costi aggiuntivi.


Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti alle oltre 2.300 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche di nuove pubblicazioni in tempo reale con il nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici su Facebook Twitter e Google+

8 Risposte

  1. Fabio ha detto:

    Erg mobile sarà assorbita da un altro operatore virtuale

  2. Salvatore ha detto:

    Ha dei piani completamente fuori da ogni logica di mercato, è normale che abbia pochissimi clienti. Meglio smantellare tutto e amen. I 4 gatti rimasti, potrebbero confluire in Vodafone.

  3. Fabio ha detto:

    Anche secondo me chiuderanno. Il gruppo API mi sembra giustamente interessato solo al suo core business (i carburanti) e visti i dati segnalati qualche tempo fa proprio su questo portale (se non ricordo male si parlava di circa 70.000 SIM), non so quanto siano interessati a buttare soldi per una realtà così piccola

  4. MICHELE ha detto:

    L’MVNO ESP in questione non sta chiudendo, anzi si sta adeguando ed efficentando meglio per uniformarsi ad #1mobile, entrambi virtuali abilitati da #EFFORTEL sulla rete di #VodafoneIT.

    L’AOM ha fatto da apripista anche perché è nella compagine societaria a differenza del Gruppo Anonima Petroli Italiana che ne è solo Cliente per l’erogazione dei servizi di radiotelecomunicazioni mobili cellulari agli Utenti Finali del brand #ErgMobile di cui hanno acquisito titolarità dal Gruppo francese TOTAL ex proprietaria TotalErg.

    Le SIMcard a magazzino sono rese disponibili solo ai fini della continuità servizi in caso di furto e smarrimento per le linee già attive esiste, è tutt’ora sospesa da qualche mese l’emissione per nuove attivazioni sia native sia importative.

    I miglioramenti saranno sia sul fronte commerciale sia tecnico anche per una gestione più competitiva e adeguata alle normative vigenti non totalmente rispettate.

    Del resto sono presenti sul mercato da tanti anni, si può dire che sia il successore di #ConadInSim sia per rete di appoggio sia per proposte e necessità e segmento di mercato.

    Data la proroga è fortemente probabile il rilancio con l’avvento del 2019 o anche a nuovo anno già iniziato, sicuramente dipendente dai lavori dell’aggregatore/abilitatore partner tecnologico e rivisitazione accordi tariffari all’ingrosso #OPI.

    Avranno accesso anche loro al 4G ed uso tecnologia LTE e con probabilità abbastanza sicura nella stessa misura del rivale in casa, magari con condizioni differenti data la strategia di vendita ed utenza differente.

    • Paolo ha detto:

      E questo lo sai perché te l’hanno detto loro? ahahahahahahaahah. Mi sembrano solo una valanga di affermazioni scontate. Vodafone sta aprendo a tutti i suoi MVNO il 4G, quindi potenzialmente anche ad ERG Mobile, sempre che dal 2019 esisteranno ancora (non mi sembra che in API abbiano molto a cuore il suo futuro)…

  5. NickByte ha detto:

    12 euro per 4 gb di traffico ?? …. ma non conviene chiudere e basta ?

  6. Diego ha detto:

    Prepariamoci a dire CIAO ache ad ERG Mobile…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: