Campioni del Servizio 2018/2019: CoopVoce al primo posto tra i MVNO


Migliori in Italia – Campioni del Servizio 2018/2019“, è la più ampia indagine sul livello del servizio offerto dalle aziende in Italia, realizzata dall’Istituto tedesco di Qualità e Finanza, in cooperazione  con l’Università di Goethe di Francoforte.

Lo studio, nella sua quinta edizione, ha sottoposto a oltre 200.000 giudizi di consumatori italiani, il servizio di ben 900 imprese di oltre 100 settori (i dati sono stati raccolti a settembre 2018).

Sul podio di questa classifica sul miglior servizio offerto ai clienti, troviamo Amazon (considerato da 9 italiani su 10 il migliore in assoluto), seguito  da Paypal e Intimissimi (qui di seguito la tabella con la classifica completa).

Top 25 aziende 2018 2019

Come detto, sono stati oltre 200.000 i consumatori coinvolti nel sondaggio online, un campione rappresentativo della popolazione italiana per età, sesso e regione. Dalle risposte ottenute è stata calcolata la quota percentuale dei clienti che hanno valutato come buono il servizio di ciascuna azienda.

Questo indice è chiamato Service Experience Score (SES). Per ciascuno dei 100 settori, è stato calcolato un punteggio SES medio sul servizio, che indica la quota media degli italiani che giudicano come “molto buono“ il servizio vissuto con tutte le aziende di quel settore.

Le aziende con un punteggio superiore a quello medio, si classificano sul podio del settore e si meritano il sigillo di qualità “TOP SERVIZIO“. L’azienda che, invece, ottenendo il punteggio più alto di tutte, arriva al primo posto, ottiene il sigillo “Nr. 1 SERVIZIO“.

Nel settore telecomunicazioni, fa il suo ingresso per la prima volta la telefonia mobile virtuale, dove CoopVoce ottiene il punteggio più alto, ben 74.7% contro una media del settore del 64.7%. Al secondo posto Lycamobile, con un punteggio del 65.9%.

Premio CoopVoceUn dato che non stupisce, quello di CoopVoce. Non è infatti la prima volta che all’operatore mobile virtuale di Coop Italia viene riconosciuta un’alta qualità del servizio offerto.

Ne abbiamo scritto lo scorso gennaio, dove CoopVoce è arrivata prima in una indagine statistica sul miglior Servizio Clienti, pubblicata dal settimanale Panorama. Ma ci sono anche diverse indagini Altroconsumo a confermarlo, oltre ai tanti commenti e opinioni di clienti soddisfatti.


Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti alle oltre 2.300 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche di nuove pubblicazioni in tempo reale con il nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici su Facebook Twitter e Google+

8 Risposte

  1. Matteo Rolando ha detto:

    Anche io utilizzo coopvoce e mi trovo benissimo. Essendo anche un cliente coop ricarico il cell con i punti della spesa quindi son così riuscito ad abbattere ogni costo mensile relativo allo smartphone. L’hotspot è disponibile e gratuito a differenza di altri operatori che lo fanno pagare, bisogna solo configurarlo. Inoltre è l’unico operatore che in Europa mi mantiene tutti i giga del pacchetto dati che uso in Italia, per le mie esigenze e il top.

  2. waldo baus ha detto:

    Spero che il servizio attuale continua su questo trend qualitativo
    Aspetto presto anche un offerta per la linea fissa

  3. Serbo mapping ha detto:

    Anche io mi trovavo bene con Coopvoce ma dovevo cambiare non c’è era il servizio hostpot e io non c’è lo WiFi a dovevo passare a Iliad. Con Iliad mi trovo bene.

  4. Manu ha detto:

    Da cliente, posso solo che confermare la qualità del servizio offerto da CoopVoce. Spero non perdano questo tratto che li distingue da tutti gli altri.

Commenta o Rispondi ad un commento..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: