Fastweb e la divisione Fixed Wireless Access (FWA) di Tiscali: transazione completata


Come comunicato il 12 novembre scorso, Fastweb acquisisce la divisione Fixed Wireless Access di Tiscali e la piena proprietà dello spettro 3,5 Ghz. C’è il via libera definitivo, con l’accordo che diventa pienamente esecutivo da oggi.

Con la finalizzazione della transazione, Fastweb acquisisce la licenza per lo spettro detenuta da Aria (una società affiliata, integralmente controllata da Tiscali) per 40 Mhz nella banda 3,5 Ghz unitamente alla divisione Fixed Wireless Access (FWA) di Tiscali.

Il valore complessivo della transazione ammonta a 198 milioni di euro, composti da 130 milioni di euro in contanti (di cui 50 nel 2018 e 80 nel 2019), 55 milioni di euro in servizi wholesole e 13 milioni di euro di debiti nei confronti di fornitori.

Fastweb finanzierà l’operazione con le proprie risorse.

Tiscali continuerà a fornire servizi LTE FWA ai propri clienti in aree di digital divide esteso e potrà inoltre sfruttare l’accesso alla rete in fibra ad alte prestazioni di Fastweb per aumentare la propria copertura di rete fissa a livello nazionale.


Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti alle oltre 2.400 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche di nuove pubblicazioni in tempo reale con il nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici su Facebook Twitter e Google+

3 Risposte

  1. uiblogit ha detto:

    un bel kit huawei B2338-168 funzionante con tutte le sim e si risolve (cosi si evitano i soliti contratti capestro biennali ecc).

  2. dobale ha detto:

    Iliade e Vodafone dovranno farsene una ragione….
    Fastweb è stata brava a cogliere l’occasione….
    OT: i dati AgCom del 2°trimestre 2018 a quando?
    Aspettano forse l’arrivo di Babbo Natale per pubblicarli?…… Mah….. :)

Commenta o Rispondi ad un commento..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: