SIMPiù: chiusura del servizio. Portabilità del numero entro il 30 dicembre 2018


A due anni dal lancio, avvenuto nel dicembre del 2016, per SIMPiù arriva la chiusura definitiva del servizio.

L’operatore mobile virtuale di Digitel Italia (società in liquidazione) attivo come ESP MVNO su rete TIM (tramite piattaforma Noverca), ha comunicato oggi ai propri clienti la chiusura del servizio, invitandoli ad effettuare la portabilità del numero entro la data del 30 dicembre 2018.

Chiusura SIMPiù

SMS SIMPiù

Per chi dovesse ancora avere una utenza SIMPiù e non vuole perdere la propria numerazione, è dunque bene affrettarsi.

Nel caso di portabilità del numero effettuata online, se non trovate nell’elenco degli operatori il nome “SIMPiù”, consigliamo di cercare la voce “Digitel” o “Digitel Italia”, per non incorrere in errori o ritardi nella gestione della richiesta.

Non si tratta naturalmente di una notizia inaspettata, ormai da mesi l’area clienti online non era più raggiungibile (qui uno screenshot della stessa pagina effettuato lo scorso maggio) e le offerte non venivano più aggiornate (tanto che sono ancora presenti quelle con tariffazione su 4 settimane invece che mensile).

Nella lista degli operatori mobili virtuali italiani, questo 2018 verrà ricordato per i lanci di Welcome Italia e ho. e, purtroppo, per la chiusura di SIMPiù.


Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti alle oltre 2.400 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche di nuove pubblicazioni in tempo reale con il nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici su Facebook Twitter e Google+

4 Risposte

  1. Diego ha detto:

    Sarei curioso di sapere quanti clienti è mai riuscito a raggiungere dal debutto. Qualche centinaio di coraggiosi?

  2. dobale ha detto:

    Anche ERG Mobile stessa fine di SIMPiu’….
    Ringo resta nel limbo…..
    Nessun obbligo per i gestori di rete, di un eventuale “assorbimento” delle linee di queste utenze? …. :)

    • MICHELE ha detto:

      Nel caso di #SIMpiù le risorse numeriche native appartengono a #NOVERCA a cui ritornano in disponibilità per riassegnazione tra #KenaMobile come primissima scelta e poi #NoitelMobile #RabonaMobile, perchè #RingoMobile non sta messa bene.

    • MICHELE ha detto:

      Nel caso di #ErgMobile le risorse native apperterrebbero a #VodafoneIT, ho che se ne esce con una azione mirata per acquisirli a se come Consumer oppure proppore lato Corporate una importazione massiva per chi non si decide in tempo utile verso #HoMobile per il tramite della sua controllata #VEI tanto ICCID identico e teoricamente non servirebbe nemmeno cambiare la SIMcard.

      Alternativa, una migrazione interna massiva verso #1mobile, entrambi #ESP su piattaforma #EFFORTEL, così da rafforzare il Gestore virtuale che di recente ha ottenuto l’accesso alla rete 4G #OPI e con maggior efficenza/prestanza del figlioccio di rimodulafone.

Commenta o Rispondi ad un commento..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: