Plintron sbarca in Italia su rete 4G Vodafone: primo cliente, Noitel Mobile


Anteprima esclusiva | Lo scorso settembre avevamo svelato su queste pagine il vicino debutto sul mercato italiano di Plintron, il più grande MVNE (Mobile Virtual Network Enabler) multinazionale, basato su cloud, con oltre 100 milioni di linee gestite a livello globale.

Plintron è attualmente presente in 25 Paesi, Italia inclusa, dove opera come Plintron Italy Srl e dove ha ottenuto licenza da Full MVNO dal Ministero dello Sviluppo Economico, con prefisso 376.0 (blocco da 1 milione di linee) già assegnato, così come il Mobile Network Code (54).

PlintronCome anticipato in esclusiva, la data di lancio prevista in Italia è quella di marzo 2019, con l’apertura alla portabilità del numero a partire dal 18 marzo (e già comunicata a tutti gli altri gestori).

Quello che nessun altro ad oggi ha svelato è invece che sarà proprio la piattaforma di Plintron a gestire i clienti Noitel Mobile su rete 4G Vodafone.

Plintron e Noitel Mobile

Dalle informazioni che siamo riusciti ad ottenere, ancora una volta in assoluta anteprima per i nostri lettori, Noitel Mobile sfrutterà la piattaforma di Plintron offrendo i propri servizi su rete 4G Vodafone (dicendo quindi addio  a quella di Noverca).

La migrazione è prevista nella primavera 2019 (come comunicato dall’azienda) e, vista la data di apertura delle portabilità da parte di Plintron, sicuramente il passaggio avverrà non prima del 18 marzo 2019.

I nuovi clienti Noitel Mobile che attiveranno una SIM dopo il passaggio su rete Vodafone, si ritroveranno con il prefisso assegnato a Plintron, ovvero il 376.0 (invece dell’attuale 350.0).

Non sono stati svelati ufficialmente altri particolari sulle condizioni di accesso alla rete 4G di Vodafone, ma stando alle informazioni in nostro possesso, dovrebbe essere garantita almeno una velocità in download di 60 Mbps (se non oltre).

Su quest’ultimo punto bisognerà attendere conferme ufficiali e i primi riscontri dopo la migrazione di tutti i clienti, ma per Noitel Mobile si tratta indubbiamente di un importante miglioramento (almeno sulla carta) del servizio che verrà offerto dalla primavera del 2019 e un’ottima mossa strategica da parte dell’AD di Noitel Italia (Andrea Perocchi).

Segnaliamo inoltre che anche i clienti dell’operatore mobile virtuale marchigiano Netoip Mobile (Air Time Reseller MVNO in partnership con Noitel Italia), usufruiranno dalla prossima primavera del passaggio alla rete 4G Vodafone, per cui anche per loro sarà previsto un cambio di SIM per continuare ad usufruire del servizio.

Su Plintron

La società ha sede a Singapore con uffici a Londra, Nuova Delhi, San Paolo e Seattle. Il Global Technology & Support Center, attivo 24 ore su 24, con oltre 1.000 dipendenti, è situato invece a Chennai, in India, da dove supporta tutte le operazioni globali.

In Europa è operativo in Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Macedonia, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Romania, Spagna, Svizzera, Svezia e Ucraina.


Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti alle oltre 2.450 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche di nuove pubblicazioni in tempo reale con il nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici su Facebook Twitter e Google+

8 Risposte

  1. Stefano ha detto:

    Quindi, giusto per riassumere la situazione degli ATR come Netoip: Vodafone>Plintron>Noitel>Netoip. Ma con questo insensato allungamento della filiera, come possono essere competitivi gli ATR?

    • Enrico ha detto:

      Semplice. Vodafone vende un tot di traffico a Plintron, che a sua volta lo spezzetta ai vari MVNO. Se il piccolo Noitel, con 50.000 sim attive, bussa a vodafone e chiede la sua fettina di traffico, Vodafone applica delle tariffe più alte di quelle che sono verso un colosso come Plintron il quale, nonostante la sua provvigione, riesce comunque ad essere più competitivo di Vodafone.

  2. dobale ha detto:

    Vodafone aprirà le porte della sua “pregiata” rete ai MVNO, ad un vero 4G reale, senza castrature???
    Plintron sicuramente ha una sua “forza” per contrattare….. vedremo…. le “sorprese” sono sempre dietro l’angolo…….. :)

  3. Frank77 ha detto:

    Ma continuerà a consumare byte anche senza usare il cell come adesso o sarà anche peggio?

  4. MICHELE ha detto:

    Ecco chi sarà l’abilitatore ed aggregatore di NoitelMobile su OPI VodafoneIT e porteranno con se anche il rivenditore NetoIP da TIM by NOVERCA

  5. Francesco ha detto:

    Noitel ha almeno quattro o cinque resellers: non solo Netoip ma anche SunMobile, almeno un altro paio che mi sfuggono e chissà quanti altri…

Commenta o Rispondi ad un commento..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: