MVNO austriaci: chiudono Mediamarkt Mobil e Saturn Mobil


Non solo in Italia, anche in Austria il 2018 si è chiuso con due operatori mobili virtuali che hanno deciso di non offrire più il loro servizio: si tratta di Mediamarkt Mobil e Saturn Mobil.

Mediamarkt e Saturn Mobil

Se i nomi vi suonano familiari, ebbene sì, si tratta di due MVNO legati alle catene di elettronica Mediamarkt (da noi conosciuta come MediaWorld) e Saturn (in Italia i punti vendita sono da tempo sotto insegna MediaWorld) di proprietà del gruppo tedesco Ceconomy AG.

I due MVNO hanno debuttato in Austria nell’estate del 2016 con i brand Saturn Mobil e Mediamarkt Mobil su rete Hutchison Drei Austria (3), ma secondo quanto segnalano diversi media austriaci, si è trattato di un vero e proprio flop, tanto che non sono mai stati resi noti i dettagli sul numero di linee/clienti raggiunti dal lancio all’attuale chiusura.

Da questo inizio anno è stata interrotta la vendita e l’attivazione di nuove SIM, mentre i già clienti potranno decidere se passare ad altro gestore o scegliere una delle offerte legate ad un altro MVNO – Georg Mobil – frutto di una partnership tra l’operatore di rete mobile A1 e Mediamarkt-Saturn (i cui negozi hanno anche l’esclusiva per la distribuzione e vendita delle SIM).

In un mercato che sfiora i 40 MVNO attivi (per una popolazione inferiore ai 9 milioni di abitanti) non è sempre facile avere il successo di HoT, l’operatore mobile virtuale legato alla catena di discount Hofer (Aldi).

C’è da dire che almeno agli austriaci non manca di certo la scelta.


Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti alle oltre 2.500 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche di nuove pubblicazioni in tempo reale con il nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici su Facebook Twitter e Google+