ho. Mobile: aumentano i GB utilizzabili in Roaming in UE


Dopo PosteMobileLycamobile, anche ho. (l’operatore mobile virtuale di Vodafone) ha aggiornato i quantitativi di GB delle proprie offerte che è possibile utilizzare nel Roaming in UE, come previsto dalla normativa europea che dal 1° gennaio 2019 abbassa a 4,5 euro (IVA esclusa) il massimale consentito per GB (erano 6 euro IVA esclusa fino al 31 dicembre 2018).

Le prossime modifiche (migliorative per tutti i consumatori europei) sono previste il 1° gennaio 2020 (il massimale per GB in questo caso scenderà a 3,5 euro IVA esclusa), 1° gennaio 2021 (3 euro IVA esclusa), 1° gennaio 2022 (2,5 euro IVA esclusa).

Roaming in UE ho. Mobile

Questi i nuovi limiti per le principali offerte proposte da ho.:

  • 3,7 Giga in Roaming in uno dei 31 Paesi aderenti alla normativa per l’offerta da 9,99 euro (erano 3 Giga nel 2018);
  • 3 Giga per ho. 7,99 (erano 2,5 Giga)
  • 2,6 Giga per ho. 6,99 (erano 2 GB).

Oltre queste soglie mensili, viene applicata la tariffa di 0,0045 euro per ogni MB, mentre chiamate e SMS sono illimitati sia su territorio nazionale che in Roaming in UE.

Ricordiamo che la formula da utilizzare per calcolare il quantitativo di Giga disponibili in UE con qualsiasi operatore mobile (ad eccezione dei casi in cui non vengono applicate limitazioni o dove sono comunicati quantitativi dedicati maggiori) è: Volume di GB = (importo del canone della tua offerta (IVA esclusa) /4,5) x 2.

Tutti gli ultimi aggiornamenti riguardanti il Roaming in UE sono disponibili nella nostra sezione dedicata.


Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti alle oltre 2.500 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche di nuove pubblicazioni in tempo reale con il nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici su Facebook Twitter e Google+

2 Risposte

  1. Paolo ha detto:

    Attendiamo l’adeguamento anche di Iliad!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: