BT Italia in vendita: tra i potenziali acquirenti TIM, Retelit, Wind Tre e VueTel


Dopo le indiscrezioni di inizio anno, la vendita della filiale italiana di BT Group è ormai dato appurato, con una lista ben chiara di potenziali compratori: TIM, Retelit, Wind Tre e VueTel (non sono più della partita Vodafone e Irideos).

BT Italia

Stando a quanto pubblicato da Reuters, i potenziali acquirenti però punterebbero più a specifici asset che all’acquisizione totale di BT Italia (in molti ricorderanno lo scandalo del 2017), con offerte che si sono rivelate inferiori alle attese.

Continua ad esser data per favorita, o almeno la più interessata, Retelit. La società infatti avrebbe diversi vantaggi strategici nell’acquistare la rete di clienti corporate di BT Italia (circa 80.000 tra cui nomi importanti come Armani e Generali), ma cercherebbe di spuntare un prezzo basso.

Le trattative sono in corso e non sono noti ulteriori dettagli, ma le offerte vincolanti sono comunque attese per la fine di marzo, quando probabilmente il quadro sarà un po’ più chiaro.


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Commenta o Rispondi ad un commento..