CoopVoce: Autoricarica con la spesa prorogata fino al 2020


Buone notizie per tutti i clienti CoopVoce che allo stesso tempo sono anche Soci Coop. Con la pubblicazione del nuovo Catalogo Punti Coop (la cui durata varia in base alla cooperativa di appartenenza) è stata nuovamente confermata la possibilità di attivare il servizio di “Autoricarica con la spesa“.

Autoricarica con la spesa CoopVoce

Di cosa si tratta. I Soci Coop possono richiedere l’attivazione del servizio “Autoricarica con la spesa” sulla propria utenza CoopVoce (l’intestatario deve essere lo stesso) nel reparto telefonia del proprio punto vendita Coop di fiducia.

Ogni 250 punti accumulati verrà erogata automaticamente una ricarica bonus del valore di 5 euro, utilizzabile come una qualsiasi ricarica telefonica, prorogando anche la validità della SIM (che per le utenze CoopVoce è di 24 mesi dall’ultima ricarica).

Questo vale per tutte le cooperative aderenti, ovvero Coop Alleanza 3.0, Coop Liguria, Coop Lombardia, Coop Reno, NovaCoop, Consorzio delle Cooperative di Consumo Trentine, Unicoop Tirreno e Unicoop Firenze.

In quest’ultimo caso (nei punti vendita Unicoop Firenze), il meccanismo di ricarica automatica varia leggermente: per i Soci Coop di Unicoop Firenze una volta raggiunti i 250 punti, questi vengono convertiti automaticamente in traffico telefonico gratuito ogni volta che il credito residuo presente sulla SIM è inferiore a 10 euro.

Tutti i Soci Coop che hanno attivato il servizio di “Autoricarica con la spesa”, vedranno quindi convertiti automaticamente i punti Coop accumulati in ricariche bonus, che sono normalmente erogate entro le 24 ore dal raggiungimento della soglia minima richiesta (con un SMS di conferma sull’utenza CoopVoce).

Validità e durata del servizio. “Autoricarica con la spesa” segue la stessa durata della raccolta punti della propria cooperativa di fiducia, anche se fino ad oggi è stata sempre prorogata e il servizio non è mai stato sospeso.

Questa la durata delle raccolte punti per cooperativa:

Coop Alleanza 3.0: fino al 31 dicembre 2019 (punti utilizzabili fino al 31 gennaio 2020)

Coop Lombardia: fino al 29 febbraio 2020

Coop Liguria: fino al 29 febbraio 2020

Coop Reno: fino al 31 dicembre 2019 (punti utilizzabili fino al 31 gennaio 2020)

NovaCoop: fino al 29 febbraio 2020

Consorzio delle Cooperative di Consumo Trentine: 31 gennaio 2020

Unicoop Tirreno: fino al 31 dicembre 2019 (punti utilizzabili fino al 31 gennaio 2020)

Unicoop Firenze: fino al 31 marzo 2020 (punti utilizzabili fino al 31 gennaio 2020).

Le ricariche bonus erogate dal servizio non sono rimborsabili in caso di cessazione della linea e il relativo credito non può essere trasferito in caso di portabilità del numero verso altro gestore.

In alternativa, per chi non volesse attivare il servizio di ricarica automatica ogni 250 punti, è possibile scegliere la Ricaricard Premiata. In questo caso, basta recarsi presso le casse del punto vendita e richiedere la ricarica bonus nel taglio da 5 euro (con 350 punti) o nel taglio da 10 euro (con 650 punti).

Sullo scontrino sarà riportato il codice PIN erogato e la procedura per ricaricare il proprio numero CoopVoce chiamando il 4243688, oppure inviando un SMS al 4243688 con il testo “RIC” seguito dal codice della ricarica.


Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti alle oltre 2.570 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche di nuove pubblicazioni in tempo reale con il nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici su Facebook Twitter

9 Risposte

  1. Titano ha detto:

    L’accredito dei 5€ avviene sempre alle 08:00 del mattino, anche a voi?

  2. John ha detto:

    coopvoce ed iliad sono gli unici due operatori seri per quanto mi riguarda, mai rimodulazioni, mai servizi strani etc

  3. Marco ha detto:

    Personalmente lo trovo un ottimo sistema per fidelizzare i clienti sia a fare la spesa al supermercato che alla compagnia telefonica. Anche perché, diciamo la verità, Coop Voce offre un ottimo servizio alla pari di altre Compagnie più blasonate e a costi inferiori e sempre chiari e fissi nel tempo.

  4. Bruno Marenghi ha detto:

    È da quando sono passato a COOP voce che ho adottato questa opzione è così facendo ho azzerato i costi del cell, pago 9 euro al mese per sms e telefonate illimitate ed ho 30 giga di Internet . Al costo di 0 e dico 0 € al mese e ad oggi ho anche un credito di 68 € ….. Quindi W autoricarica

  5. Nicola Liberalesso ha detto:

    Siete N. 1

  6. Titano ha detto:

    Personalmente con questa promozione copro almeno il 50% della spesa annua.
    Così le tariffe diventano insuperabili.

    • Michele ha detto:

      Che credo sia quello che fanno in molti. Io ad esempio ho fatto attivare a mia madre l’Autoricarica con la spesa e più o meno ogni uno/due mesi ha una ricarica omaggio da 5 euro, mentre ne spende 4,5 per la ChiamaTutti Easy. In un anno su 54 euro di costi per questa offerta, riceve circa 30 euro di autoricarica, riducendo il costo annuale a 24 euro (come se spendesse poco più di 2 euro al mese). Direi che più di così non so cosa si possa volere. Grazie CoopVoce <3

Commenta o Rispondi ad un commento..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: