Nuove proroghe per le offerte PosteMobile Casa e Casa Facile e per la CREAMI RELAX 100


PosteMobile ha prorogato fino al prossimo 14 settembre 2019 l’offerta CREAMI RELAX 100, che permette di usufruire di Credit illimitati per chiamate e SMS e 80 Giga in 4G al mese, mentre proseguono fino a fine settembre (il 28 settembre per la precisione) le offerte PosteMobile Casa e Casa Facile con consegna, installazione e contributo di attivazione gratis.

PosteMobile CREAMI RELAX100

CREAMI RELAX 100

CREAMI RELAX 100 permette di usufruire di Credit illimitati per chiamate e SMS e 80 Giga in 4G a 10 euro al mese.

Dopo il primo anno (esattamente dal tredicesimo rinnovo), vengono aumentati in automatico i Giga a disposizione ogni mese, passando da 80 a 100, mentre il costo dell’offerta scende a 9 euro al mese dal quarto al sesto rinnovo e 8 euro al mese dal settimo rinnovo in poi.

Con CREAMI RELAX 100 PosteMobile premia la fedeltà dei clienti con una quantità molto alta di traffico dati e un prezzo che va a diminuire nel tempo. L’offerta è disponibile per tutti i nuovi clienti privati che attivano una nuova SIM Ricaricabile, senza vincolo di portabilità, in Ufficio Postale o nei Kipoint abilitati entro il 14 settembre 2019.

È prevista l’applicazione di un costo SIM pari a 15 euro, mentre i già clienti potranno contattare il 160 e richiederne l’attivazione con un costo aggiuntivo, una tantum, di 19 euro.

I Credit illimitati possono essere utilizzati per chiamate e SMS e non sono utilizzabili per i servizi a sovrapprezzo e per i servizi di gestione chiamate. I Credit non utilizzati nel periodo di riferimento andranno persi. In caso di esaurimento dei Credit a disposizione per la navigazione Internet si applica la tariffa extra soglia di 50,41 cent/MB.

Il costo del piano viene addebitato sul credito residuo della SIM al momento dell’attivazione e poi ogni mese secondo il seguente schema:

  • dal 1° al 3° rinnovo (incluso l’addebito effettuato al momento dell’attivazione del piano) 10 euro;
  • dal 4° al 6° rinnovo 9 euro;
  • dal 7° rinnovo in poi 8 euro.

Il mancato rinnovo del piano per credito insufficiente comporta l’applicazione della tariffa di 18 centesimi al minuto, 12 centesimi per SMS inviato e della tariffa base giornaliera di 3,5 euro al giorno per 400 MB di traffico internet.

È possibile usufruire, senza costi aggiuntivi, dei minuti e SMS previsti dall’offerta anche per il traffico effettuato in Roaming in UE, mentre viene applicata una limitazione per quanto riguarda il traffico dati. Questi i quantitativi utilizzabili in Roaming in UE:

  • per i primi 3 rinnovi saranno disponibili 3,64 GB;
  • dal quarto al sesto rinnovo saranno disponibili 3,28 GB;
  • dal settimo rinnovo, 2,91 GB.

Oltre tali limiti è possibile navigare in UE al costo di 0,54 cent/MB in base ai KB effettivamente consumati, fino all’esaurimento del pacchetto di GB previsto dall’offerta. In caso di superamento dei Giga disponibili, si applicherà la tariffa extrasoglia nazionale.

PosteMobile Casa

Per quanto riguarda PosteMobile Casa, in questo caso la proroga si estende fino al 28 settembre 2019. Ricordiamo che il servizio funziona con SIM PosteMobile su rete Vodafone e solo con apparato telefonico dedicato.

L’offerta prevede chiamate illimitate verso tutte le numerazioni nazionali (senza scatto alla risposta) ad un costo mensile di 20,90 euro, che include anche servizi supplementari come la segreteria telefonica, l’avviso di chiamata, la visualizzazione del numero chiamante e un Servizio di Assistenza Clienti dedicato.

La consegna e installazione del telefono (60 euro), così come il contributo di attivazione del piano (29 euro), sono offerti gratis fino al 28 settembreo 2019 (salvo ulteriori proroghe) per tutte le attivazioni.

Le bollette hanno cadenza bimestrale e prevedono addebito su Conto Corrente o tramite bollettino postale. L’imposta di bollo prevista sull’attivazione dei contratti di telefonia pari a 16,00 euro, sarà rateizzata in 8 fatture con un addebito di 2 euro su ciascuna fattura.

PosteMobile Casa Facile

PosteMobile Casa Facile

L’offerta prevede chiamate illimitate verso tutti i numeri fissi nazionali (senza scatto alla risposta), con chiamate verso numerazioni mobili tariffate 19 centesimi al minuto (senza scatto alla risposta e con tariffazione sugli effettivi secondi di conversazione) ad un costo mensile di 14,90 euro (in promo fino al 28 settembre 2019, invece di 20,90 euro), che include anche servizi supplementari come la segreteria telefonica, l’avviso di chiamata, la visualizzazione del numero chiamante e un Servizio di Assistenza Clienti dedicato.

PosteMobile Casa Facile è riservata ai soli nuovi clienti che attivano l’offerta negli uffici postali. La promozione prevede la consegna e installazione del telefono gratis, mentre è a pagamento l’attivazione (29 euro una tantum con addebito nella fattura del mese successivo a quello di attivazione).

Le bollette hanno cadenza bimestrale e prevedono addebito su Conto Corrente o tramite bollettino postale. L’imposta di bollo prevista sull’attivazione dei contratti di telefonia pari a 16,00 euro, sarà rateizzata in 8 fatture con un addebito di 2 euro su ciascuna fattura.

Sia con PosteMobile Casa che con PosteMobile Casa Facile, non è possibile utilizzare il servizio presso un indirizzo diverso da quello comunicato né può inserire la Carta SIM all’interno di un dispositivo telefonico diverso da quello fornito da PosteMobile.

Il telefono viene concesso in comodato d’uso gratuito al Cliente per tutta la durata contrattuale e, in caso di cessazione dell’offerta, dovrà essere restituito entro 60 giorni a proprie spese.


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Una risposta

  1. Sandro ha detto:

    Molto belle e buone le offerte ma vorrei sapere da Postemobile quando sistemerà la connessione ad internet, latenze da capogiro nelle ore centrali della giornata, non si riesce ne a vedere le e-mail, ne aprire una semplice pagina web ed ho trovato difficoltà ad inviare messaggi con wapp! Leggendo i forum non sono solo io ad avere problemi, credo che i dirigenti di Postemobile lo sappiano molto bene perchè le lamentele sono veramente tante.

Commenta o Rispondi ad un commento..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: