Campioni del Servizio 2019/2020: CoopVoce ancora al primo posto tra i MVNO


Migliori in Italia – Campioni del Servizio 2019/2020“, la più ampia indagine sul livello del servizio offerto dalle aziende in Italia, realizzata dall’Istituto tedesco di Qualità e Finanza, in cooperazione  con l’Università di Goethe di Francoforte, ha premiato ancora una volta CoopVoce tra gli operatori mobili virtuali.

Lo studio, nella sua sesta edizione, ha sottoposto a oltre 230.000 giudizi di consumatori italiani, il servizio di ben 1.274 imprese di oltre 150 settori dell’economia (i dati sono stati raccolti a settembre 2019).

Sul podio di questa classifica sul miglior servizio offerto ai clienti, troviamo Amazon (considerato da 9 italiani su 10 il migliore in assoluto), seguito  da L’Erbolario Esselunga (qui di seguito la tabella con la classifica completa).

Top 20 Campioni del Servizio 2019 2020

Nel settore telecomunicazioni, dove lo scorso anno ha fatto il suo ingresso per la prima volta la telefonia mobile virtuale, CoopVoce ottiene per il secondo anno consecutivo il punteggio più alto, ben 70,5% contro una media del settore del 63,9%.

Al secondo posto, proprio come nell’edizione precedente, ancora Lycamobile, con un punteggio del 64,4% (era 65,9% nell’edizione 2018/2019).

Campioni del Servizio 2019 2020 CoopVoceUn dato che per quanto riguarda CoopVoce non stupisce, non è il primo riconoscimento di questo tipo nel corso degli ultimi anni, d’altronde rimane tra i rarissimi operatori di telefonia mobile che non hanno mai applicato rimodulazioni e l’unico a fornire un Servizio Clienti attivo H24, sette giorni su sette, con call center su territorio italiano.

Come leggere questi dati. Come detto, sono stati oltre 230.000 i consumatori coinvolti nel sondaggio online, un campione rappresentativo della popolazione italiana per età, sesso e regione. Dalle risposte ottenute è stata calcolata la quota percentuale dei clienti che hanno valutato come buono il servizio di ciascuna azienda.

Questo indice è chiamato Service Experience Score (SES). Per ciascuno dei 100 settori, è stato calcolato un punteggio SES medio sul servizio, che indica la quota media degli italiani che giudicano come “molto buono“ il servizio vissuto con tutte le aziende di quel settore.

Le aziende con un punteggio superiore a quello medio, si classificano sul podio del settore e si meritano il sigillo di qualità “TOP SERVIZIO“.


Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti alle oltre 2.850 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche di nuove pubblicazioni in tempo reale con il nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App gratuita o seguici su Facebook Twitter

Una risposta

  1. Marco ha detto:

    CoopVoce ha dichiarato ad agosto 2019 di avere circa 1 milione e 300 clienti, in aumento rispetto agli anni precedenti. Questo senza fare pubblicità della compagnia con i canali tradizionali, diversamente da quanto fatto dalla concorrenza. Penso sia effettivamente frutto della politica commerciale improntata sulla serietà e correttezza con la clientela. Non solo del costo delle tariffe. N. 1.

Commenta o Rispondi ad un commento..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: