Spusu: in attesa del lancio in Italia, online il sito web ufficiale


Dopo la nostra anteprima dello scorso giugno, con cui abbiamo comunicato l’arrivo dell’operatore mobile virtuale austriaco Spusu anche in Italia, un nuovo segnale che i lavori per il lancio nel nostro paese sono in corso, arriva dalla messa online del sito web ufficiale.

Spusu “La telefonia mobile dal cuore grande”, questo il claim presente nel titolo del sito spusu.it, che al momento non è nulla più di una semplice pagina di cortesia, ma presto diventerà la porta di accesso per tutte le offerte che verranno lanciate nei prossimi mesi.

Homepage Spusu

Homepage spusu.it

Nello specifico, il lancio su rete Wind Tre è pianificato nel primo trimestre 2020 (salvo ritardi) e i test sulle portabilità del numero sono già in corso.

Lo scorso agosto, Mass Response (la società che controlla Spusu), aveva fatto la sua comparsa nella lista degli operatori mobili disponibili per la portabilità del numero (in questo specifico caso, sul sito Tiscali).

Lista operatori mobili per MNPCome anticipato lo scorso 9 ottobre, la sede operativa di questo nuovo operatore mobile virtuale sarà a Milano, mentre quella legale (Spusu Italia Srl) rimane Bolzano, anche se buona parte delle attività continueranno ad essere gestite direttamente da Vienna (sede del gruppo).

DC Tower Vienna

Torre 1 delle DC Towers a Vienna – All’interno gli uffici di Mass Response

Mass Response Full MVNO

Stando ai dati del Ministero dello Sviluppo Economico e alle conferme arrivate dallo stesso operatore mobile virtuale Mass Response opererà come Full MVNO con il prefisso assegnato 378.0 (con un blocco di 1 milione di numerazioni).

A gestire la filiale italiana saranno i due amministratori Karl KatzbauerChristian T. Anton.

“Il nostro obiettivo è offrire ai nostri clienti italiani un’assistenza competente, una consulenza professionale e trattare il cliente come una persona e non come un numero”, aveva spiegato Katzbauer in una nota stampa dello scorso ottobre.

In Austria Spusu è uno dei principali MVNO del paese, dove sfrutta la rete di Hutchison Drei (H3G Austria) e permette ai propri clienti di accedere al 4G con velocità fino a 300 Mbps in download e 100 Mbps in upload (velocità che possono variare anche in base all’offerta attiva).

Sarà interessante scoprire nei prossimi mesi se anche in Italia, come in Austria, ci sarà una invasione di offerte.


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

3 Risposte

  1. UIBlog (@UIBlogtk) ha detto:

    cercando novità su spusu: https://twitter.com/UIBlogtk/status/1239545897899495426 qualcosa si muove probabilmente.

  2. Francesco ha detto:

    Essendo registrati alla CCIAA di Bolzano dovrebbe essere GmbH / Srl

Commenta o Rispondi ad un commento..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: