Tiscali Mobile: attenzione agli SMS truffa che segnalano la cessazione dei servizi Tiscali (aggiornato)


Nelle ultime ore alcuni clienti Tiscali Mobile stanno ricevendo una comunicazione da parte del gestore che li mette in guardia dalla ricezione di SMS in cui viene segnalata la cessazione dei servizi Tiscali.

Nello specifico, il messaggio SMS riporta il seguente testo:

TISCALI: Gentile Cliente, se avessi ricevuto un SMS da E-Group sulla cessazione dei servizi Tiscali, ti informiamo che quanto indicato è privo di fondamento e autorizzazione, i nostri servizi continueranno infatti ad essere forniti regolarmente. Tiscali si tutelerà nelle sedi opportune. Per ulteriori info chiama il 130.

Più dettagliato invece il testo della mail:

Gentile Cliente, nel caso in cui nei giorni precedenti avesse ricevuto comunicazioni SMS da parte di E-Group in merito alla cessazione dei servizi Tiscali, con la presente le confermiamo che quanto indicato nei messaggi è privo di fondamento e autorizzazione. I nostri servizi continueranno ad essere forniti regolarmente senza alcuna variazione.

La informiamo che Tiscali ha provveduto prontamente a cessare qualsiasi rapporto contrattuale con E-Group e che ha adottato i necessari provvedimenti di legge nei confronti dell’autore della violazione, ivi inclusa apposita segnalazione al Garante per la protezione dei dati personali, al fine di impedire la reiterazione della condotta anche a tutela dei propri clienti.

In caso di ulteriori informazioni o chiarimenti non esiti a contattare il nostro ufficio privacy. Cordiali saluti. Servizio Clienti Tiscali.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Di cosa si tratta? Stando a quanto apprendiamo, veniva segnalata l’imminente cessazione dei servizi Tiscali e, in alcuni casi, rimodulazioni a costi triplicati rispetto a quelle reali.

Per questo motivo Tiscali ha deciso di tutelarsi nelle opportune sedi e di informare i propri clienti con i messaggi che vi abbiamo riportato.

AGGIORNAMENTO. Tiscali ci ha girato una nota ufficiale in merito a quanto segnalato, che pubblichiamo integralmente qui di seguito:

Tiscali è costantemente ed attivamente impegnata a rafforzare la tutela dei dati personali dei propri clienti ed a contrastare le azioni fraudolente ed illecite attuate mediante lo sfruttamento di dati personali che gli odierni sistemi informatici – con una molteplicità di strumenti sempre più sofisticati e interconnessi di raccolta dati – hanno contribuito ad ampliare.

Con riferimento alle comunicazioni inviate negli scorsi giorni dalla Società ad alcuni clienti, Tiscali precisa che le stesse si sono rese necessarie al fine di contrastare la diffusione di informazioni false ed ingannevoli sulla disponibilità dei servizi Tiscali e si collocano nel più ampio contesto di azioni a tutela dei propri clienti nonché dei propri asset industriali.

La Società ritiene di fondamentale importanza svolgere attività informative verso i propri Clienti affinché gli stessi dispongano di sempre maggiori strumenti per difendersi da truffe e pratiche scorrette.

Dalle informazioni in nostro possesso, hanno ricevuto la comunicazione segnalata ad inizio articolo i clienti Tiscali Mobile del nord est Italia, visto che la società coinvolta nei fatti contestati dall’operatore è di Treviso.


Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti alle oltre 2.900 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche di nuove pubblicazioni in tempo reale con il nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App gratuita o seguici su Facebook Twitter

Commenta o Rispondi ad un commento..