Tiscali Mobile: abbiamo testato il 4G Full con velocità fino a 150 Mbps (in arrivo tra pochissimi giorni)


Dopo la nostra anticipazione della scorsa settimana, con cui abbiamo svelato come sarà il 4G di Tiscali Mobile, con le due varianti “Basic” e “Full”, oggi torniamo su questo tema per due motivi: il primo perché l’attesa è ormai davvero terminata, il secondo è che abbiamo già potuto testare il 4G e sembra promettere davvero bene.

Tiscali Mobile 4G

Partiamo dicendo che la prossima settimana si preannuncia davvero molto interessante, visto che da una parte avremo la conferenza stampa di CoopVoce a Milano (da dove ci auguriamo possa emergere qualche anticipazione sul futuro da Full MVNO) fissata per mercoledi 4 dicembre, dall’altra l’apertura alla rete 4G per tutti i clienti Tiscali Mobile.

Dalle informazioni in nostro possesso, per l’abilitazione è questione davvero di pochi giorni, con molta probabilità entro mercoledi si starà già discutendo delle prestazioni della rete.

E proprio su quest’ultima ci soffermiamo. Stando a quanto comunicato da Tiscali via social network lo scorso 20 novembre, i test su rete 4G erano in corso e abbiamo scoperto che qualche fortunato cliente è già abilitato.

Tra questi c’è anche un nostro collaboratore, con cui ieri abbiamo organizzato una intera giornata di speedtest per vedere come va la rete 4G Tiscali Mobile e le primissime impressioni.

Ricordiamo che, come detto ad inizio articolo, sono due i profili 4G che verranno attivati in base all’offerta presente sulla propria utenza. C’è il 4G Basic, che avrà una velocità limitata a 30 Mbps in download e 30 Mbps in upload e il 4G Full, che a giudicare dai nostri speedtest, dovrebbe attestarsi a 150 Mbps in download e 50 Mbps in upload.

Come va la rete 4G Tiscali?

Le prime impressioni sono davvero molto buone. Eccoci allora a condividere con tutti Voi una serie di speedtest effettuati nella giornata di ieri a Milano, tutti sotto rete 4G Tiscali (quindi TIM) e tutti a pieno segnale (con un iPhone 6S che supporta LTE Cat. 6 fino a 300 Mbps in download e 50 Mbps in upload).

Primo speedtest effettuato con l’applicazione nPerf alle 11:29 del mattino e si parte subito con un interessante download medio di 144,9 Mbps e un upload medio di 42,6 Mbps.

Speedtest 4G Tiscali Mobile

Ci spostiamo su un’altra nota applicazione (Speedtest by Ookla) e alle 12:27 il risultato rimane molto simile al precedente: 147 Mbps in download e 38,6 in upload, a cui segue un secondo test subito dopo, con 140 Mbps in download e 38,3 Mbps in upload.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Si prosegue nel primo pomeriggio (con nPerf) e il risultato alle 14:46 si attesta ancora una volta oltre i 140 Mbps (download medio di 145,1 Mbps e upload medio di 45,1 Mbps).

Speedtest Tiscali Mobile 4G 1446Anche in orari più “complicati” come pomeriggio e sera, i risultati sono di tutto rispetto. Ci spostiamo questa volta su un’altra famosa applicazione (Open Signal) e vediamo che non si scende mai sotto i 110 Mbps in download.

Speedtest Tiscali Mobile 4G Open SignalChiudiamo questa carrellata di speedtest con l’ultimo effettuato in serata con l’app Speedtest by Ookla, con 134 Mbps in download e 43,1 in upload.

Speedtest Tiscali Mobile 4G 2257

Numeri che fanno ben sperare e che inserirebbero di diritto Tiscali Mobile tra gli operatori mobili virtuali sotto rete TIM più performanti, insieme a CoopVoce e Fastweb Mobile (che a breve lascerà la rete TIM per quella Wind Tre).

Naturalmente la situazione può variare e anche di molto in base alle zone in cui ci si trova e in primis alla copertura di TIM, alla potenza del segnale, al modello di smartphone utilizzato etc.

L’attesa in ogni caso sta davvero per terminare, ancora pochissimi giorni di pazienza e arriverà ufficialmente il 4G per tutti i clienti Tiscali Mobile, anche se non è ancora noto quali piani tariffari usufruiranno del 4G Basic e quali del 4G Full.

Non mancheremo di aggiornarvi in tempo reale appena arriverà la comunicazione ufficiale e se verranno proposte anche nuove opzioni tariffarie.


Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti alle oltre 2.900 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche di nuove pubblicazioni in tempo reale con il nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App gratuita o seguici su Facebook Twitter

10 Risposte

  1. Daniela ha detto:

    Ho una domanda, poiché sono interessata a una MNP verso Tiscali per un mio familiare, se la faccio adesso mi verrà consegnata una sim già abilitata al 4g o è meglio aspettare l’ufficializzazione delle offerte?

  2. Fabio ha detto:

    A questo punto son proprio curioso di testare la loro rete appena apriranno al 4G.

    Per la Redazione: ci sarà molto da aspettare ancora?

  3. Lorenzo ha detto:

    Spero Tiscali faccia le cose fatte per bene, proponga qualche offerta anche a meno di 5 euro al mese e continui a crescere (però basta rimodulazioni!).

  4. Dios ha detto:

    Speculare sulla banda, la solita porcata all’italiana

  5. Diego ha detto:

    Ora manca solo qualche offerta un po’ più conveniente e allora diventerà concorrenziale (avevano quel bel sistema per creare le tariffe personalizzate, non capisco perché hanno fatto la ca@@ata di toglierle. Per una volta che ne avevano indovinata una).

    • Andy Castro ha detto:

      probabilmente torneranno anche le offerte personalizzate….da apprezzare comunque la possibiltà di scegliere 4G basic da un 4g molto più veloce! bellissima idea….. vediamo come differenzieranno le offerte in base alla velocità….
      Complimenti all’idea di distinguere il 4G in base alla velocità e alla probabile possibilità di avere nuovamente i pacchetti personalizzati

  6. Filippo ha detto:

    Grande Tiscali! Se farete funzionare bene la rete 4G son pronto a darvi una seconda possibilità dopo i disservizi dei mesi scorsi e le rimodulazioni (e grazie alla redazione di MVNO News per queste chicche!).

Commenta o Rispondi ad un commento..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: