BT Italia stacca la spina all’ATR MVNO SunMobile: fino al 14 maggio 2020 per salvare la propria numerazione


Per i clienti dell’ATR MVNO SunMobile è tempo di portabilità del numero verso altro gestore (da effettuare entro il 14 maggio 2020), se non si vuole perdere la propria numerazione.

Come noto a chi ci legge da diverso tempo, raramente diamo spazio su queste pagine agli Air Time Reseller MVNO, trattandosi quasi sempre di realtà molto piccole (a volte a livello regionale) che fanno fatica a stare sul mercato per molti anni.

In questo caso però facciamo un’eccezione, segnalando la comunicazione ufficiale di questo “reseller” ai propri clienti che potranno mantenere il proprio numero solo trasferendolo ad altro operatore mobile.

SunMobile è di proprietà della Mediacare Spa e opera su rete TIM tramite l’infrastruttura di BT Italia. Ecco il comunicato dell’azienda:

Gentile Cliente,

con la presente desideriamo informarla che per cause di forza maggiore non imputabili alla nostra azienda, i servizi SunMobile verranno sospesi in data 14 maggio 2020, pertanto la Sim in suo possesso dopo tale data, non potrà più essere utilizzata per traffico voce, sms e dati, sia in entrata che in uscita.

Il nostro fornitore Bt Italia (MVNO) ci ha comunicato la mancata volontà di rinnovo del contratto di fornitura, pertanto ai sensi dell’art. 23 delle condizioni di fornitura e entro i termini previsti dalla normativa vigente, la informiamo e invitiamo a procedere alla portabilità verso altro operatore entro i termini comunicati.

Le ricordiamo che in fase di portabilità dovrà indicare come operatore di provenienza BT Italia e che potrà richiedere il trasferimento del credito residuo al netto dell’eventuale commissione applicata dal suo nuovo operatore. In assenza di richieste di passaggio ad altro operatore, perderà il diritto d’uso della numerazione e l’eventuale credito residuo.

Grazie per essere stato con noi.

Comunicazione SunMobile

Comunicazione SunMobile

Come si può leggere, la motivazione data per questa cessazione del servizio è la mancata volontà da parte di BT Italia (Full MVNO) di rinnovare il contratto di fornitura alla Mediacare Spa.

Cosa ha portato BT Italia a questa decisione non è al momento noto, ma restiamo a disposizione delle due aziende qualora volessero fornirci qualche dettaglio in più ad integrazione di questo articolo (la nostra sezione contatti è raggiungibile a questo link).

Per i clienti SunMobile, valgono le informazioni riportate nel comunicato, con una particolare attenzione – in fase di richiesta della portabilità del numero verso altro gestore – nel segnalare che si proviene da BT Italia, onde evitare ritardi o rifiuti.


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Commenta o Rispondi ad un commento..