Continua la crescita di ho. (Vodafone), con 1,6 milioni di clienti al 31 dicembre 2019


Nonostante un calo del numero di clienti (sceso da 20.192.000 a 19.661.000 *) e del 7,7% dei ricavi da servizi nel mobile (-6,5% nel trimestre precedente), Vodafone nel quarto trimestre 2019 ha visto una crescita nel fisso del 4,2% (+35.000 clienti).

Va decisamente meglio invece per il second brand ho.: l’operatore mobile virtuale controllato tramite la VEI Srl ha raggiunto 1,6 milioni di clienti, con un incremento di oltre 200.000 clienti in un solo trimestre (erano circa 1,4 milioni a fine settembre 2019).

Ricavi da servizi Vodafone Q4 2019

Il dato negativo nel segmento mobile, come riportato dai documenti pubblicati oggi da Vodafone, dipende ancora una volta dall’arrivo “di un nuovo operatore nell’anno precedente” (iliad), ma viene comunque segnalato che rispetto ad un anno fa, il numero delle portabilità in uscita si è ridotto del 5%.

Per quanto riguarda l’ARPU (i ricavi medi per unità), ha visto un lieve miglioramento rispetto al trimestre precedente, raggiungendo quota 14,2 euro, migliore di quanto fatto in Germania (13 euro) e Regno Unito (13,7 euro).

Il numero totale di clienti consumer convergenti (fisso+mobile) ha raggiunto quota 1 milione (il 35% della base clienti nel fisso), in aumento di 30.000 nel trimestre.

Il comunicato stampa

Vodafone Italia chiude il trimestre al 31 dicembre 2019 con ricavi da servizi a 1.220 milioni di euro in calo del 5% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente. La performance riflette la continua pressione competitiva sul segmento mobile parzialmente compensata dalla crescita dei ricavi e della base clienti di rete fissa.

I ricavi da servizi di rete fissa sono pari a 303 milioni di euro (+4,2%). Continua la crescita dei clienti di rete fissa che superano i 3 milioni, di cui 2,9 milioni di clienti in banda larga + 6,4% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente (+172.000 clienti).

I clienti che hanno scelto la fibra Vodafone sono circa 2 milioni, in crescita del 26,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (+414.000 clienti).

I servizi in fibra raggiungono oggi oltre 22 milioni di famiglie e imprese, di cui 7,3 milioni di unità immobiliari attraverso la rete ultrabroadband Vodafone e la partnership strategica con Open Fiber.

Tra le più significative iniziative commerciali si segnala Vodafone Infinito, la prima generazione di offerte consumer e business che offre un portafoglio di servizi basati su giga, sms, minuti illimitati. Le offerte, disegnate per rispondere alla evoluzione delle abitudini digitali dei clienti, includono anche device e contenuti di intrattenimento a zero euro, oltre al traffico internazionale e in roaming incluso.

ho., il second brand di Vodafone, pensato per rispondere alle esigenze di clienti interessati ad una offerta essenziale, ha raggiunto 1,6 milioni di clienti.

È stata completata la copertura 5G delle prime 5 città (Milano, Torino, Bologna, Roma, Napoli) e ultimati tutti i 41 use case 5G previsti nell’ambito della sperimentazione 5G a Milano e area Metropolitana. Tra questi per la prima volta in Italia sono stati presentati l’intervento di chirurgia da remoto e le prime soluzioni di guida assistita su rete 5G.

La rete 4.5G è disponibile in 269 città, di cui 33 a 1 Gigabit al secondo. La copertura della rete 4G raggiunge il 98,3% della popolazione in 7.433 comuni, di cui oltre 3600 in 4G+.

* sono esclusi da questo dato i clienti IoT e MVNO

Fonte: Vodafone Group – Vodafone Italia


Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti alle oltre 2.950 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche di nuove pubblicazioni in tempo reale con il nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App gratuita o seguici su Facebook Twitter

2 Risposte

  1. linus ha detto:

    quindi

Commenta o Rispondi ad un commento..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: