DIGI Mobil continua a crescere e raggiunge 242.000 utenze in Italia e oltre 1,8 milioni in Spagna


Continua la crescita ininterrotta di DIGI Mobil, l’operatore mobile virtuale (etnico) controllato dalla società rumena RCS & RDS e che in Italia opera come Full MVNO su rete 4G TIM.

DIGI Mobil IV trim 2019

DIGI Mobil Italia

Stando all’ultimo dato fornito oggi dal gruppo, aggiornato al 31 dicembre 2019, DIGI Mobil conta ora 242.000 utenze attive, contro le 227.000 del trimestre precedente e le  195.000 dello stesso periodo di un anno fa (dicembre 2018).

Su base annua il numero di utenze attive è salito di 47.000 unità (+15.000 su base trimestrale), mentre è calato l’ARPU (i ricavi medi per unità) che passa da 8,7 euro del terzo trimestre 2019 a 8,5 euro del quarto trimestre 2019.

Per quanto riguarda i ricavi della filiale italiana, questi tornano a crescere (+5,2% su base annua) a quota 6,1 milioni di euro nell’ultimo trimestre del 2019 (erano 5,8 milioni di euro nel IV trimestre 2018).

DIGI mobil España

Non si arresta la forte crescita della filiale spagnola del gruppo – DIGI Spain Telecom – che in un solo anno ha visto crescere il numero di utenze del suo MVNO su rete Movistar (Telefonica) da 1.343.000 di fine dicembre 2018 a ben 1.894.000 al 31 dicembre 2019.

Per quanto riguarda invece l’ARPU, questo è leggermente calato a 9,3 euro rispetto a 9,5 euro dello stesso periodo del 2018 e a 9,4 euro del trimestre precedente.

Da settembre 2018 DIGI mobil España è presente anche nella telefonia fissa (sempre in partnership con Telefonica), con una offerta in Fibra (da 50 o 500 Mbps in download/upload) che fino ad ora ha conquistato 81.000 clienti (erano 8.000 a fine dicembre 2018) e una offerta solo linea fissa (senza internet) che ne ha totalizzati 31.000 (erano 3.000 a fine dicembre 2018).

Nelle offerte in Fibra l’ARPU è salito a 25,8 euro (era 20.8 euro nello stesso periodo dell’anno precedente), mentre in quelle solo linea fissa, senza internet, è sceso a 2,7 euro (era 4,2 euro a fine 2018).

Dal comunicato stampa, tradotto in italiano:

Spagna e Italia hanno registrato uno sviluppo significativo in termini di RGU, con un tasso di crescita del 45% rispetto allo scorso anno precedente, raggiungendo 2,2 milioni di unità al 31 dicembre 2019, da 1,5 milioni di fine 2018.

Nel corso del 2019, Digi Spain è diventato il secondo più grande operatore virtuale (MVNO) sul mercato della telefonia mobile ed il quinto operatore di telefonia mobile in Spagna. La filiale ha così raggiunto il suo undicesimo trimestre di crescita accelerata, aggiungendo ulteriori 166.000 RGU negli ultimi tre mesi dello scorso anno.

Tutti i dati aggiornati sul numero di linee/clienti per la maggior parte degli operatori mobili virtuali attivi in Italia è disponibile nella nostra sezione dedicata.


Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti alle oltre 2.950 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche di nuove pubblicazioni in tempo reale con il nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App gratuita o seguici su Facebook Twitter

Commenta o Rispondi ad un commento..