Sija Mobile: SIM gratis a disposizione delle case di riposo altoatesine. In test la prima SIM in legno noce


Sija Mobile, l’operatore mobile virtuale (ATR MVNO) interamente dedicato all’utenza altoatesina, in questo periodo di quarantene forzate a causa della diffusione del Covid-19, ha deciso di sostenere tutti gli anziani ospitati in case di riposo, mettendo a disposizione gratuitamente una o più schede SIM con un volume di traffico dati di 30 GB.

Per Sija Mobile, “in questa emergenza, dobbiamo restare uniti e non abbandonare i nostri concittadini anziani”. Per le case di riposo interessate, è stato attivato uno specifico modulo di contatto.

LEGGI ANCHE: Solidarietà Digitale, le offerte gratuite degli operatori

Ma non è l’unica iniziativa su territorio altoatesino: i vertici dell’operatore ci hanno confermato che nella giornata di oggi sono state anche distribuite gratis decine di SIM Sija con 30 GB di traffico dati all’ospedale di Merano (stessa città dove ha sede l’azienda che controlla questo ATR MVNO).

SIM Sija Mobile legno

SIM Sija in legno noce

Curiosa invece la scelta dell’operatore di testare la prima SIM realizzata in legno noce. Si tratta di primi test di una SIM perfettamente funzionante e che l’operatore sta valutando di realizzare su richiesta per alcuni suoi clienti.

SIM Sija Mobile legno (retro)

La SIM, che strizza l’occhio ai più attenti alle tematiche ambientali, non sostituirà le attuali in plastica, ma potrebbe tentare qualche collezionista o clienti desiderosi di avere un prodotto esclusivo. Per ora solo marketing, ma l’idea va detto, è originale.

Commenta o Rispondi ad un commento..