Spusu posticipa il lancio in Italia a causa dell’emergenza Coronavirus


Come temevamo, bisognerà attendere ancora un po’ prima di vedere operativo il nuovo operatore mobile virtuale Spusu (Full MVNO su rete WINDTRE), dell’austriaca Mass Response.

Spusu Italia

Dal comunicato stampa diffuso oggi da Spusu Italia, il lancio previsto inizialmente per il primo trimestre 2020, slitta a causa dell’attuale emergenza sanitaria legata al COVID-19 al secondo semestre.

Crediamo nell’Italia e nella capacità di risollevare insieme l’economia. Noi vogliamo farlo da subito. Il cuore del nostro business sono le persone ed è necessario assicurare la ripresa economica del paese. Abbiamo infatti già iniziato con la ricerca del personale che farà parte del nostro servizio clienti – sottolinea l’amministratore delegato, Karl Katzbauer.

La sede italiana di Spusu (che, come già svelato nei giorni scorsi, è localizzata a Milano) è pienamente operativa, con i dipendenti che in questa fase di quarantena stanno lavorando tutti da casa.

Spusu sta già organizzando i primi colloqui in videoconferenza. La salute è al primo posto, comunicano, “ma si spera di poter continuare quanto prima con i colloqui nella sede milanese”.

Per chi interessato a questa posizione lavorativa, le ricerche sono ancora in corso ed è possibile inviare una mail con il proprio Curriculum Vitae e una lettera di motivazione all’indirizzo lavoraconnoi@spusu.it.

Spusu Italia

Cosa sappiamo ad oggi di Spusu Italia? Oltre ad operare sotto rete WINDTRE come Full MVNO (grazie ad una infrastruttura tecnologica proprietaria e ben rodata, la stessa utilizzata dal 2015 per Spusu Austria), è già noto anche il prefisso delle numerazioni, il 378.0 (alcune delle quali già operative tra il personale della società).

La sede italiana è all’interno della struttura di RCS Mediagroup, in via Rizzoli a Milano. Come annunciato dall’AD Karl Katzbauer lo scorso ottobre, Spusu lancerà sul mercato italiano tariffe senza vincoli e senza costi nascosti. Il vero focus di Spusu resta il cliente:

Il nostro obiettivo è offrire ai nostri clienti italiani un’assistenza competente, una consulenza professionale e trattare il cliente come una persona e non come un numero”, aveva dichiarato Katzbauer.

In Austria l’operatore è già stato premiato dai consumatori austriaci per la sua qualità ed efficienza e propone una lista davvero lunga e variegata di offerte, accontentando sostanzialmente tutti, da chi ha necessità di un bundle di minuti, SMS e GB limitato, a chi invece vuole molti Giga a disposizione.


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

2 Risposte

  1. Felice ha detto:

    Intende comunque attivarsi entro l’anno?

Commenta o Rispondi ad un commento..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: