Emendamenti blocca portabilità: anche Fastweb si dice contraria e scrive ad AGCOM


Stanno facendo discutere – e soprattutto indignare i consumatori italiani – i due emendamenti al Decreto legge Cura Italia che prevedono il blocco delle portabilità del numero sia per gli operatori di telefonia mobile che fissa.

Ad aggiungersi al coro dei contrari, oltre a clienti e associazioni consumatori, arriva anche Fastweb, che in un comunicato distribuito questo pomeriggio ha affermato di aver inviato oggi una nota all’AGCOM, sottolineando come la proposta di bloccare le procedure di migrazione e di portabilità del numero, avanzata in queste ore, non contribuisca in alcun modo alla salvaguardia dei lavoratori e dei clienti, poiché né le attività di cambio operatore per la rete mobile né quelle per la rete fissa – al netto di poche eccezioni – necessitano di intervento di un tecnico in casa.

Fastweb

Fastweb ha altresì sottolineato come tale proposta si porrebbe in netto contrasto con le aumentate esigenze di connessione alla rete, dato che la quasi totalità delle migrazioni richieste in questi giorni derivano dalla necessità delle famiglie e delle imprese di procurarsi una connettività migliore per svolgere, al meglio, attività imprescindibili come quella lavorativa e quella scolastica.

Fastweb rimane inoltre disponibile a collaborare per identificare ulteriori strumenti di tutela, quali ad esempio misure immediate per facilitare l’approvvigionamento di DPI da parte degli operatori di comunicazione, e confida che sia eventualmente l’AGCOM – in un momento in cui l’accesso ad Internet è così importante per lo svolgimento di attività economiche e sociali – ad occuparsi del tema, ribadendo in ogni caso la propria contrarietà a misure che limitino la possibilità dei cittadini di accedere alla migliore connettività.

Come abbiamo avuto modo di scrivere nel nostro articolo dedicato, ci uniamo al coro di voci che chiedono che i due emendamenti non diventino mai operativi, perché finirebbero solo per favorire i principali gestori, a discapito di nuovi entranti e realtà più piccole.

Fonte: comunicato stampa


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

2 Risposte

  1. Sandro ha detto:

    Bene, per me Fastweb negli ultimi tempi sta diventanto un operatore trasparente e serio. Premetto che non regala nulla, ma lo si può considerare affidabile per i servizi che eroga.

  2. xyz ha detto:

    hanno rotto le palle, merde

Commenta o Rispondi ad un commento..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: