Lycamobile: in Uganda primo paese dove opera come operatore infrastrutturato (MNO)


Dopo aver annunciato lo scorso 16 gennaio lo sbarco in Uganda, Lycamobile ha lanciato ufficialmente i suoi pacchetti tariffari, da questo weekend disponibili per tutti dopo un periodo di test.

Lycamobile opera ora in 24 diversi paesi (con circa 15 milioni di clienti), ma con una novità assoluta: per la prima volta il lancio in un nuovo mercato non è avvenuto come operatore mobile virtuale (MVNO), ma come operatore dotato di una propria infrastruttura di rete.

Lycamobile in 24 paesi

Nel corso del 2019 Lycamobile ha infatti acquisito l’operatore di rete mobile Tangerine Uganda e tutti i suoi asset (frequenze, sede operativa etc), potendo quindi contare su una iniziale copertura di rete della Capitale Kampala, le città più popolate e le principali autostrade del paese.

Nelle zone scoperte, si procederà in roaming sulla rete dei concorrenti, che in Uganda sono davvero molti, con MTN Uganda leader di mercato con circa 11,2 milioni di clienti, Airtel Uganda con 9,8 milioni di clienti, Africell Uganda con circa 3 milioni e altre realtà più piccole (come l’operatore Uganda Telecom, attualmente in difficoltà, stando a quanto riportano i media locali).

In Uganda nel 2019 si contavano 25,6 milioni di abbonati nella telefonia mobile (dati UCC – Uganda Communications Commission), dunque tutti teoricamente potenziali nuovi clienti, con un tasso di penetrazione del 71%.

In totale sono 33 gli operatori telefonici con regolare licenza per operare a livello nazionale o regionale, tra cui Tangerine Limited, ora Lycamobile Uganda.

Copertura Lycamobile Uganda

Il gruppo ha comunicato un investimento di 100 milioni di dollari per i prossimi tre anni per espandere le proprie attività nel paese.

Le offerte dell’operatore seguiranno l’andamento del mercato e le scelte dei competitor, alcuni dei quali si sono già mossi rivedendo al ribasso i propri pacchetti tariffari. Questi alcuni esempi di tariffe proposte da Lycamobile Uganda (che non sono minimamente paragonabili con le nostre e in generale con il mercato europeo, visto il valore della moneta locale rispetto all’Euro):

UG Super: 20 GB di traffico internet, minuti illimitati e 50 SMS (più ulteriori 50 verso numerazioni Lycamobile) a 10.000 scellini ugandesi ogni 30 giorni (circa 2,40 euro al cambio attuale).

UG Mega: 50 GB di traffico internet, minuti illimitati e 50 SMS (più ulteriori 50 verso numerazioni Lycamobile) a 25.000 scellini ugandesi ogni 30 giorni (circa 6 euro al cambio attuale).

UG GIGA: 100 GB di traffico internet, minuti illimitati e 100 SMS (più ulteriori 100 verso numerazioni Lycamobile) a 45.000 scellini ugandesi ogni 30 giorni (circa 11 euro al cambio attuale).

Come detto ad inizio articolo, si tratta della prima volta per Lycamobile come operatore di rete mobile infrastrutturato e sarà interessante vederne gli sviluppi, in un paese dove i due principali gestori telefonici detengono circa il 90% di quota di mercato e ha fallito anche Vodafone (uscita dal mercato nel 2018).


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Commenta o Rispondi ad un commento..