CoopVoce TOP 50: in via eccezionale ritiro SIM entro 60 giorni dalla prenotazione online (solo per MNP)


Come ci confermano fonti interne all’operatore, da oggi CoopVoce ha deciso di estendere in via eccezionale da 30 a 60 giorni il tempo a disposizione per ritirare la SIM presso un punto vendita Coop abilitato, dopo aver effettuato la prenotazione online.

Questa casistica viene applicata all’attuale offerta TOP 50 e solo per le richieste di portabilità del numero online (in caso di attivazione di nuova linea, il processo di richiesta è quello di sempre, con ritiro entro 30 giorni in un punto vendita Coop).

Prenotazione CoopVoce TOP 50Si tratta di una eccezione, come ribadiscono in Coop, strettamente legata all’attuale crisi sanitaria, lo stesso motivo che ha portato a prorogare la scadenza dell’offerta TOP 50 fino al 31 maggio 2020 (e che potrebbe portare ad altre scelte simili).

Dunque chi vorrà richiederla entro fine mese, avrà poi tempo fino a fine luglio per il ritiro della SIM nei punti vendita Coop abilitati. Cambia anche la procedura: da oggi in caso di MNP online verrà richiesto semplicemente un recapito telefonico, utilizzato dall’operatore per il processo di prenotazione.

Come segnalato diverse settimane fa, da aprile è inoltre cambiata la composizione del traffico incluso all’acquisto di una nuova SIM CoopVoce, che è ora composto da 1 euro di traffico telefonico e 4 euro di bonus.

Il bonus potrà essere utilizzato come il credito standard sia per chiamate, SMS e traffico dati a consumo che per rinnovare la propria offerta, ma se il cliente decide di cessare la propria linea o effettuare la portabilità verso altro gestore perde l’eventuale credito bonus presente sulla linea (come succede praticamente con tutti gli operatori di rete mobile). Qui maggiori informazioni.

Dettagli della TOP 50

I minuti sono tariffati sugli effettivi secondi di conversazione, senza scatto alla risposta, mentre il traffico dati è tariffato su singolo Kb.

Al superamento degli SMS compresi nel mese vengono applicate le condizioni del piano tariffario di base, mentre il traffico internet è inibito. La SIM ha un costo di 10 euro con 5 euro di traffico incluso, di cui 1 euro di credito effettivo e 4 euro di credito bonus.

Il rinnovo dell’offerta avviene in modo automatico se il credito sulla SIM è sufficiente, in caso contrario, verrà sospesa per 30 giorni, durante i quali i minuti e gli SMS sono tariffati in base al piano tariffario di base, mentre il traffico internet è inibito.

Per riattivare l’offerta sarà necessario ricaricare entro la scadenza dei 30 giorni, altrimenti l’opzione verrà disattivata e sarà necessario riattivarla.

Se si terminano i GB o gli SMS disponibili entro la data di scadenza della soglia mensile è sempre possibile rinnovare anticipatamente l’offerta, corrispondendo il canone mensile.

Come sempre, tutti i GB, i minuti e gli SMS di questa offerta sono utilizzabili in Roaming in UE senza limitazioni. TOP 50 non è compatibile con le promo delle categorie “ChiamaTutti”, “Top” e “Smart” e con pacchetti “Web” nazionali.


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Commenta o Rispondi ad un commento..