Spusu: come attivare la SIM, configurare l’APN e primi speed test


In tempi record, già da ieri i primi clienti spusu Italia hanno ricevuto la loro SIM ordinata online nel giorno della presentazione del servizio (il 15 giugno) e consegnata tramite corriere espresso Bartolini (BRT), a cui va lasciata una copia del documento di identità dell’intestatario dell’utenza.

La SIM viene consegnata nell’ormai classico triplo formato pretagliato, con una lettera di benvenuto in cui sono riportate le principali informazioni sull’offerta sottoscritta, durata, rinnovo e disdetta, il numero di telefono assegnato/scelto, il codice cliente, i recapiti spusu per l’assistenza, oltre alla procedura per l’attivazione della scheda SIM (inviando un SMS al 3780101001 con il codice ricevuto via mail di conferma dell’ordine di acquisto).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Seguita questa procedura, la SIM è subito attiva e, come riportato sempre nella lettera di benvenuto, a questo punto basterà configurare l’APN di spusu (che è semplicemente “web“) per poter iniziare subito ad utilizzare la connessione dati.

Con la solita curiosità che ci contraddistingue, anche con spusu (come fatto già con Very Mobile e gli altri MVNO) abbiamo voluto effettuare dei primi speed test di prova (come noto, la velocità massima teorica raggiungibile con spusu su rete WINDTRE è di 300 Mbps in download e 50 Mbps in upload).

Le nostre primissime prove sono state fatte a Milano, con uno speed test effettuato questa mattina in centro città (utilizzando l’applicazione Speedtest by Ookla e a seguire anche l’App nPerf e Fast.com by Netflix), con una velocità registrata sempre intorno ai 26/27 Mbps in download (tutti i test di velocità sono stati fatti nello stesso punto, con segnale sempre al massimo e su due modelli di smartphone differenti, uno Xiaomi 9T e un Oppo A5 2020).

Speed test spusu Milano centro

Rimanendo in centro (area Duomo, San Babila, piazza Cordusio), i risultati sono stati tutti in un range tra 23 e 41 Mbps in download. Spostandoci verso la zona nord della città (fino alla piazzetta del Teatro Arcimboldi), quartiere Bicocca, siamo riusciti a registrare un picco di 59 Mbps in download (anche se con un ping un po’ altino, in alcuni casi superiore ai 100 ms).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Come ripetiamo sempre, nulla che abbia ovviamente un valore statistico, si tratta di prove “su strada” per avere una prima impressione sulle performance della rete dati di spusu.

Nella nostra nuova sezione dedicata, potete inoltre pubblicare i vostri speed test personali effettuati proprio con questo operatore mobile virtuale e avere così un confronto tra utenti dalle varie zone d’Italia e segnalare eventuali criticità.


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

2 Risposte

  1. Soraja ha detto:

    Ciao .
    Due domande alla redazione o cmq a chi ha attivato le SIM .
    1) L’sms di attivazione con il codice scritto nel plico deve essere inviato dalla STESSA SIM oppure anche da una SIM diversa di altro operatore ?
    2) Le SIM riservate alla portabilità nascono già con un numero provvisorio oppure sono “blank” tipo Tiscali e CoopVoce ?
    Grazie per quanti risponderanno

    • Redazione ha detto:

      Il codice va inviato al numero 3780101001 utilizzando la SIM spusu ricevuta via corriere, per quanto riguarda invece la portabilità del numero, attendiamo riscontro magari da qualche primissimo utente che ne ha fatto richiesta.

Commenta o Rispondi ad un commento..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: