GoMo, MVNO irlandese di Eir Telecom (Gruppo Iliad) supera i 250.000 clienti in un anno


L’operatore mobile virtuale irlandese GoMo, lanciato il 15 ottobre 2019 da Eir Telecom (gestore telefonico controllato dal Gruppo Iliad e da Xavier Niel), ha superato un nuovo traguardo, quello dei 250.000 clienti.

Più di 50.000 clienti guadagnati negli ultimi 4 mesi e, ad un solo anno dal debutto, può contare già su un bel 4% di quota di mercato nel segmento mobile.

GoMo Ireland primo compleanno

Il tutto grazie ad una formula vincente molto semplice: prezzi chiari e bassi, garantiti “per sempre” e una offerta con minuti e SMS illimitati più 80 Giga proposti a 12,99 euro al mese.

Prezzi decisamente bassi per l’Irlanda e che hanno ovviamente contribuito a questa rapida crescita, tanto che il primo operatore mobile virtuale del paese (Tesco Mobile, della nota catena di supermercati) rischia di vedersi soffiare la prima posizione tra i MVNO.

Tesco Mobile ha lanciato i propri servizi nel 2007 e ad oggi conta poco più di 400.000 clienti, posizionandosi come quarto operatore mobile dopo Vodafone, Three e Eir (e primo per quota di mercato tra i virtuali).

Per avere un termine di paragone, basti pensare che Tesco Mobile offre un piano prepagato da 15 euro ogni 28 giorni con 15 GB più minuti e SMS illimitati o che Vodafone (primo operatore mobile del paese) con 20 euro ogni 28 giorni offre 10 Giga più minuti e SMS illimitati.

GoMo Ireland si rivolge principalmente ad un target giovane e la sua particolarità è che qualsiasi operazione, dalla richiesta di una nuova SIM fino al supporto clienti, avviene esclusivamente online. Non ha negozi fisici o call center per l’assistenza del cliente, che viene fornita tramite webchat attiva sette giorni su sette.

Una formula che nel nostro paese ad oggi non esiste e chissà che non possa diventare fonte d’ispirazione per qualche nuovo operatore mobile virtuale dedicato ai più giovani.

via universofree.com


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Una risposta

  1. Federico ha detto:

    Mi domando perché da noi nessuno ci ha pensato. Anche una banca ha puntato tutto sull’online (vedi Buddybank di Unicredit) con assistenza solo via chat. Se ben implementato, un MVNO tutto online è facilmente realizzabile, riduci i costi digestione e puoi permetterti offerte interessanti che portano clienti, senza rinunciare alla qualità. Non ci vuole un genio, ma evidentemente….

Commenta o Rispondi ad un commento..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: