Kena Mobile proroga l’iniziativa Porta un Amico fino al 15 dicembre 2020


In scadenza il 26 ottobre, Kena Mobile (operatore mobile virtuale e second brand di TIM) ha deciso di prorogare ancora una volta l’iniziativa “Porta un Amico“ fino a metà dicembre 2020 (salvo ulteriori estensioni).

Il meccanismo rimane invariato, quindi ogni cliente può continuare a richiedere un solo codice invito (ma invitare chi vuole, senza limiti), ricordando però che il codice rimarrà valido fino al 15 dicembre compreso ed entro questa data la persona invitata deve aver richiesto l’attivazione di una delle attuali offerte Kena.

Porta un amico in Kena

Come funziona. Una volta che ogni “Amico” entra in Kena con il “codice invito” comunicato, si ottiene un rimborso sul proprio credito residuo pari al valore dell’offerta attiva sulla propria utenza, fino ad un massimo di 5 euro al mese.

Sarà possibile ottenere fino ad un massimo di 10 rimborsi, per un valore complessivo di rimborso che non può superare i 50 euro, anche se il numero di persone che attiva una nuova offerta con il proprio codice invito dovesse essere maggiore.

Se si ha attiva una offerta con canone mensile inferiore a 5 euro, il rimborso ottenuto sul credito residuo coprirà il costo del rinnovo, se invece è superiore a 5 euro, si riceverà un rimborso sul credito residuo pari a 5 euro.

La ricezione del rimborso di 5 euro per il cliente Kena che ha inoltrato il codice invito avviene una volta che la persona o le persone invitate hanno effettuato il primo rinnovo dell’offerta (quindi se la persona invitata effettua portabilità del numero verso altro gestore prima del primo rinnovo dell’offerta, si perde la possibilità di ricevere il rimborso). Il cliente Kena deve inoltre continuare a mantenere attiva la propria offerta per ricevere l’accredito.

La persona invitata riceverà invece il rimborso sul credito residuo dopo aver effettuato il primo rinnovo dell’offerta acquistata (anche nel caso in cui il cliente Kena che gli ha inviato il codice invito dovesse essere passato ad altro gestore).

Essendo il rimborso ricevuto un credito bonus, come tale non può essere trasferito in caso di portabilità verso altro operatore mobile e andrà perso.


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Una risposta

  1. Mattia ha detto:

    Sarebbe bello se funzionasse

Commenta o Rispondi ad un commento..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: