Spusu: ufficiali le nuove offerte e la super tariffa a consumo da 4 centesimi al minuto (aggiornato)


Come anticipato ieri, spusu ha reso disponibili dalla giornata di oggi (11 novembre) una serie di nuove offerte che ora sono state ufficializzate e possiamo quindi conoscerne meglio i dettagli, inclusa l’interessante tariffa a consumo da soli 4 centesimi al minuto.

spusu 50

Partiamo da spusu 50, l’offerta che mette a disposizione 50 GB in 4G (fino a 300 Mbps in download e 50 Mbps in upload), 2.000 minuti, 500 SMS, più 100 GB di riserva dati a 5,98 euro al mese.

Minuti e SMS possono essere utilizzati anche in Roaming in UE senza limitazioni, mentre per il traffico dati è prevista una soglia di 3,3 GB fino al 2021 e di 4 GB a partire dal 2022.

I minuti inclusi nell’offerta possono essere utilizzati anche per chiamate dall’Italia verso numeri fissi e mobili di tutti i paesi dell’Unione Europea, senza costi aggiuntivi.

spusu 1

spusu 1 mette a disposizione 1 GB in 4G (fino a 300 Mbps in download e 50 Mbps in upload), 100 minuti, 100 SMS, più 2 GB di riserva dati a 3,99 euro al mese.

Minuti, SMS e traffico dati inclusi nell’offerta possono essere utilizzati anche in Roaming in UE senza limitazioni. Tutti i minuti inclusi in spusu 1 possono essere utilizzati anche per chiamate dall’Italia verso numeri fissi e mobili di tutti i paesi dell’Unione Europea, senza costi aggiuntivi.

spusu 2

spusu 2 mette a disposizione 2 GB in 4G (fino a 300 Mbps in download e 50 Mbps in upload), 100 minuti, 100 SMS, più 4 GB di riserva dati a 4,99 euro al mese.

Minuti, SMS e traffico dati inclusi nell’offerta possono essere utilizzati anche in Roaming in UE senza limitazioni. Tutti i minuti inclusi in spusu 2 possono essere utilizzati anche per chiamate dall’Italia verso numeri fissi e mobili di tutti i paesi dell’Unione Europea, senza costi aggiuntivi.

Migliora la tariffa extrasoglia rispetto al passato e ora per queste nuove offerte prevede i seguenti costi: 4 centesimi di euro al minuto per le chiamate, 4 centesimi di euro per ogni SMS inviato e 0,004 euro per ogni MB di traffico dati generato.

Per conoscere nel dettaglio come funziona la riserva dati (senza scadenza), potete consultare il nostro approfondimento nel link qui di seguito.

spusu: ecco come funziona la “riserva dati” con cui accumulare Giga senza scadenza

spusu mini

La tariffa a consumo di spusu prevede un costo di 4 centesimi al minuto per le chiamate, 4 centesimi per ogni SMS inviato e 0,004 euro per ogni MB di traffico dati. Tariffa che viene applicata anche in caso di Roaming in UE (senza quindi costi aggiuntivi).

Il costo complessivo, in fase di acquisto di una nuova SIM con tariffa a consumo, è di 29,90 euro, di cui 9,90 per la spedizione della SIM e il restante come ricarica obbligatoria di 20 euro.

Il cliente ritroverà quell’importo come credito residuo a cui si aggiungono 2 GB di traffico dati omaggio che non hanno scadenza e possono essere utilizzati in qualsiasi momento.

La tariffazione delle chiamate è sugli effettivi secondi di conversazione così come per il traffico dati, sugli effettivi KB consumati. spusu mini è ad oggi la migliore tariffa a consumo disponibile sul mercato e non potevamo quindi non inserirla nel nostro approfondimento mensile.

Le tariffe lanciate oggi possono essere attivate sia dai nuovi clienti che da chi lo è già (in quest’ultimo caso contattando il Servizio Clienti, con il cambio offerta che diventerà operativo alla data del rinnovo dell’opzione al momento attiva sulla propria linea).


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

9 Risposte

  1. Dadan ha detto:

    La cosa che è passata inosservata in quest’analisi delle offerte Spusu e che trovo fantastica è questa:

    ‘spusu ti permette di cambiare la tua tariffa gratuitamente una volta al mese.’

    Questo dovrebbe voler dire che puoi sottoscrivere l’offerta a consumo e passare a quella con un bundle (dati/voce/sms) solo nei mesi in cui realmente ti serve per poi tornare all’offerta a consumo…o sottoscrivere, ad esempio, una Spusu 50 e poi trasformarla in Mini quando non ti serve…mi dicono ora dal customer service che la spusu 50 molto probabilmente non sarà più disponibile dopo il 30.11 ma inevitabilmente un’offerta bundle, alla quale (o dalla quale) passare dovrà essere comunque disponibile…l’unica cosa negativa potrebbe essere il fatto che in futuro inseriscano costi o vincoli a questa possibilità ma non sarebbe conveniente per nessuno, neppure per spusu…

  2. Dadan ha detto:

    ho appena sottoscritto una spusu mini e in effetti ho pagato 20 euro + 9,90 di spedizione totale 29,90 ma ho appena ricevuto risposta dal loo customer service via WA che 20 euro saranno di credito che rimane sulla sim…quindi in realtà il costo a perdere è di 9,90 e non di 29,90…
    relativamente ai metodi di pagamento inevitabile fossero carta debito/credito o bonifico e non credo che si autorizzi la ricorrenza dei pagamenti ma solo questo relativo all’acquisto dell’offerta e all’invio della sim…certo avrebbero potuto aggiungere payal ma sappiamo che le commissioni per il venditore sono un salasso…di sicuro i contanti, senza negozi, non te li potevano prendere…
    MVNO non mi sembra penda per un operatore in particolare, di sicuro un po di simpatia per coopvoce però… :) un saluto a tutti

  3. And ha detto:

    io mi fido di tutto quello che scrivete sul vostro sito e avete la mia massima ammirazione anche per la vostra imparzialità. Però quando si tratta di Spusu, secondo me, gli date troppo spazio. Inoltre NON indicate, per la MINI, che il costo complessivo in fase di acquisto è di ben 29 euro, si è anche obbligati a pagare con carta di credito oppure SEPA a differenza di tanti altri operatori che accettano numerose alternative forme di pagamento.

    • Redazione ha detto:

      Ciao, spusu è un operatore mobile virtuale nazionale che opera attualmente solo online, senza negozi fisici, è normale che come tantissimi altri e-commerce abbia come modalità di pagamento una carta di credito (oltre al fatto che è sul mercato da pochi mesi e molti servizi verranno probabilmente implementati nel tempo).

      Ti possiamo comunque garantire che da 15 anni a questa parte (ovvero da quando siamo online) non abbiamo mai privilegiato un operatore piuttosto di un altro ed è più facile che si sia lamentato qualche ufficio stampa di un operatore (perché magari non abbiamo pubblicato un loro comunicato) che un nostro lettore. spusu non fa e non farà eccezione, ovvio che se dovesse lanciare 10 nuove offerte in dieci settimane, se ne scriverà, come accade con tutti gli altri.

      Ti ringraziamo invece per l’appunto sulla tariffa spusu mini, quando siamo andati online stavamo attendendo dei riscontri su un paio di dettagli che ci hanno lasciato dei dubbi e appena disponibili, aggiorneremo l’articolo integrando anche la questione del costo per quell’offerta, che è effettivamente un po’ alto rispetto alle altre.

      • And ha detto:

        Spero di non essere stato mal interpretato, MAI vi accuserei di essere di parte, ho massimo rispetto per voi. Di Spusu ne avete parlato tanto (e se ne parla tanto) e le aspettative purtroppo nel mio caso sono state deluse, io stesso avrei voluto prendere una loro SIM ma a queste condizioni NO. Avrei voluto pagare con PayPal (che mi fa stare piu’ tranquillo) ma niente. Anche il fatto di “investire” subito 29,90 euro mi ha convinto sul NO. Ok i 20 euro sono di credito residuo, ma nel mio caso mi durerebbero per sempre…attendo fiducioso nuove idee di Spusu

        • BlackTurtle ha detto:

          Non sono fan di nessuno e attualmente la mia sim spusu giace in un cassetto, ma se ti può aiutare nelle tue valutazioni aggiungo questo. La sim spusu ha un costo, è vero, ma non è a perdere. Se non sei soddisfatto e decidi di fare una portabilità in uscita del tuo numero principale, puoi chiedere che la sim non venga disabilitata, su di essa verrà attivato un nuovo numero con prefisso 378. Se dovesse uscire una tariffa o essere implementato un nuovo servizio di tuo interesse potrai usarla per riportare nuovamente il tuo numero in spusu, questa volta gratuitamente, se naturalmente non l’hai fatta scadere. (validità 15 mesi dall’ultima ricarica se non erro)

    • Redazione ha detto:

      Abbiamo ricevuto le risposte che ci mancavano e abbiamo aggiornato l’articolo con alcuni dettagli in più: innanzitutto i 20 euro sono di fatto una prima ricarica “obbligatoria”, quindi credito residuo disponibile sulla SIM (anche perché in una tariffa a consumo, senza credito non puoi fare nulla) e i 2 GB omaggio non hanno scadenza, possono quindi essere utilizzati in qualsiasi momento, subito, dopo una settimana o dopo 8 mesi ;)

Commenta o Rispondi ad un commento..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: