Anche Withu Mobile e Rabona notificano la dismissione del 3G Vodafone da fine novembre


Dopo 1Mobile, ho. e NTmobile, anche gli operatori mobili virtuali Rabona (incluso il brand secondario SìPronto!?!) e Withu Mobile hanno notificato ai propri clienti che a partire dal 30 novembre e fino alla fine di gennaio 2021, ci sarà una graduale sostituzione della rete 3G con quella 4G.

Come riportato sul sito web di Vodafone Italia, la dismissione della rete 3G partirà ufficialmente il 30 novembre, anche se inizialmente l’operatore aveva comunicato un generico “a partire da novembre”, ora sostituito così:

Le comunichiamo che Vodafone intende potenziare ulteriormente la rete 4G, attraverso una progressiva dismissione delle risorse di rete su tecnologia 3G, introdotta da Vodafone in Italia nel 2004, destinando le frequenze così liberate al 4G. L‘operazione avverrà gradualmente a partire dal 30 Novembre 2020 per completarsi entro fine Gennaio 2021.

Molto simili i messaggi dei due operatori mobili virtuali. Per Withu, si è scelto di inserire una nota tra le FAQ presenti sul sito, che riporta quanto segue:

Al fine di potenziare ulteriormente la rete 4G con gli obiettivi di assicurare ai Clienti il continuo miglioramento della qualità del servizio, Vodafone (rete a cui si appoggiano le linee WITHU) ha avviato una progressiva dismissione della rete su tecnologia 3G destinando le frequenze così liberate al 4G. L’operazione di dismissione avrà inizio il 30 novembre 2020 per completarsi entro gennaio 2021.

Rabona Mobile ha invece sfruttato il proprio blog ufficiale per comunicare gli ormai imminenti lavori sulla rete:

Per proseguire il potenziamento delle infrastrutture di rete e per favorire una migliore esperienza con servizi di nuova generazione, a partire da Novembre 2020 e fino a fine Gennaio 2021, effettueremo un graduale spegnimento della rete 3G che è sostituita con quella 4G.

​Questo potrebbe comportare dei disservizi durante la navigazione nel caso in cui il tuo smartphone non sia abilitato al 4G. Per continuare a sfruttare le funzionalità della nostra rete accertati che il tuo smartphone supporti la navigazione in 4G e che sia abilitato al 4G LTE.

​Per ogni necessità di chiarimento chiama il Sevizio Clienti Rabona.

Tra gli operatori mobili virtuali che sfruttano la rete Vodafone e non hanno ancora comunicato nulla ai propri clienti c’è però un grande assente: Lycamobile. Ad oggi non risulta essere stato inviato alcun SMS informativo e non è presente nessuna informativa sul sito web ufficiale.


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Commenta o Rispondi ad un commento..