Tiscali Mobile Smart 150: tutti i dettagli dell’offerta estiva riservata alle MNP da alcuni operatori mobili

Tiscali Mobile Smart 150

Come anticipato ieri, è disponibili ufficialmente da questo giovedi 7 luglio (sia online che tramite negozi fisici), la nuova offerta Smart 150 di Tiscali Mobile.

Smart 150 mette a disposizione 150 Giga in 4G+ (con velocità fino a 225 Mbps in download e 50 Mbps in upload), minuti e SMS illimitati a soli 7,99 euro al mese.

In caso di superamento della soglia mensile di 150 GB, verrà applicato il costo del piano tariffario base (Tiscali Base OA): 30 centesimi di euro per ogni MB di traffico dati generato.

L’offerta è rivolta a chi effettua portabilità del numero da iliadWINDTRE e dai virtuali Very Mobileho. Mobile e Kena Mobile (second brand rispettivamente di WINDTRE, Vodafone e TIM).

Con la Smart 150 è prevista l’attivazione della ricarica automatica su conto corrente bancario o Carta di Credito per quanto riguarda il pagamento del canone mensile di 7,99 euro.

Nel caso in cui il cliente decida di disattivare questo metodo di pagamento o comunque in caso di mancato pagamento, l’offerta si rinnoverà come una semplice ricaricabile al costo di 9,99 euro al mese.

Il costo della nuova SIM è di 10 euro (per acquisto da negozio, vanno aggiunti ulteriori 10 euro di ricarica iniziale).

Minuti e SMS illimitati della Smart 150 possono essere utilizzati integralmente anche in Roaming in UE (rinnovato fino al 2032), mentre per il traffico dati, ogni mese sono messi a disposizione 6,54 Giga.

Dismissione 3G con Tiscali Mobile

Ricordiamo che dal 13 giugno 2022 è in corso la dismissione della rete 3G di TIM (a cui Tiscali si appoggia), a favore di un potenziamento della rete 4G.

Cosa cambia per i clienti Tiscali Mobile? Chi utilizza un dispositivo senza 4G, potrà continuare ad effettuare le chiamate ed inviare SMS tramite la rete 2G, sempre accessibile, ma riscontrerà rallentamenti nella navigazione Internet (che sarà quasi impossibile).

Chi utilizzano un dispositivo compatibile con la rete 4G ma non abilitato al VoLTE, potrà continuare a navigare in 4G, ma chiamate e SMS passeranno solo con la rete 2G (con un peggioramento della qualità delle telefonate rispetto al 3G). In questo caso, non sarà più possibile chiamare e navigare contemporaneamente.

Per chi invece ha uno smartphone 4G con VoLTE (Voice Over LTE) non riscontrerà alcun cambiamento e potrà effettuare chiamate in 4G e contemporaneamente navigare in internet, senza interruzioni.

Per conoscere quando avverrà lo spegnimento del 3G nel proprio comune e la lista degli smartphone compatibili, Tiscali ha reso disponibile una apposita sezione del suo sito web, raggiungibile da qui.

Tra le principali città, Roma e Milano vedranno lo spegnimento del 3G di TIM dal 1° agosto al 30 settembre, Napoli dal 1° settembre al 15 ottobre, Torino e Bologna dal 16 agosto al 15 settembre, Palermo dal 13 giugno al 15 ottobre, Genova dal 16 al 30 settembre e Firenze dal 1° luglio al 30 settembre.


Segui MVNO News anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti al nostro canale Telegram e alla community su Facebook Twitter. MVNO News è inoltre una comoda Web App gratuita, scaricala subito!

Community MVNOUnisciti alla Community sui MVNO, i nuovi gruppi di discussione dedicati ai principali operatori mobili virtuali.

Commenta o Rispondi ad un commento..