Categoria: MVNO Internazionali

Salt UPC

UPC (MVNO svizzero) lascerà la rete di Salt per quella di Swisscom

Non sono noti i dettagli finanziari dell’operazione, ma di certo c’è che UPC – operatore mobile virtuale svizzero di proprietà dell’americana Lyberty Global – dal 2019 lascerà la rete Salt per approdare su quella di Swisscom. A comunicarlo, con una nota stampa, è lo stesso operatore zurighese che conta circa 100.000 clienti, sostenendo che da parte di Swisscom è arrivata...

Tutti Frutti Mobile

In Austria arriva il 40esimo MVNO: “Tutti Frutti Mobile” su rete 3 (Drei)

Un nome dal sapore tutto italiano quello del nuovo operatore mobile virtuale che debutterà tra poche settimane in Austria. Si chiamerà infatti Tutti Frutti Mobile e si tratta del quarantesimo MVNO lanciato dai vicini austriaci. Tutti Frutti Mobile offrirà il suo servizio di telefonia mobile sfruttando la rete di 3 Austria (Drei), operatore che nel 2013 (dopo l’acquisizione di Orange) si...

3 Austria Tele2 Mobile

3 (Drei) Austria completa l’acquisizione di Tele2

Dopo l’annuncio della scorsa estate, 3 Austria ha comunicato il completamento dell’acquisizione dell’operatore Tele2 Austria, attivo sia nella telefonia fissa/internet/iptv che in quella mobile come MVNO, per 95 milioni di euro. Il brand Tele2 scomparirà del tutto nel corso del 2018. L’obiettivo principale dichiarato di questa acquisizione è quello di aumentare le vendite e di ridurre il divario nei confronti del leader di...

Piani dati Truphone per Apple SIM

Truphone e Apple SIM: ecco i piani dati per gli utenti iPad in Italia

Truphone, l’operatore mobile virtuale internazionale con copertura globale e con sede a Londra (UK), presente sempre come MVNO anche in Australia, Germania, Giappone, Hong Kong, Paesi Bassi, Polonia, Spagna e Stati Uniti d’America, ha presentato oggi la sua offerta di piani dati 4G/LTE per gli utenti iPad dotati di Apple SIM in Italia. I piani partono da 7 euro ogni 30...

Lyca Group

OFCOM apre inchiesta su Lycamobile UK per mancato rispetto normativa roaming in UE

Di pochi mesi fa il richiamo che la nostra Autorità per le Garanzie sulle Comunicazioni (AGCOM) aveva fatto a Vodafone, TIM e Lycamobile, operatori che erano stati caldamente invitati a dare piena attuazione alla normativa comunitaria sul Roaming, non correttamente applicata. Proprio Lycamobile, che non aveva inizialmente aderito, ha provveduto a fine settembre ad abilitare alcune sue offerte a pacchetto anche per il...